rotate-mobile
Domenica, 26 Giugno 2022
Media

"Troppo fumo, devo operarmi alle corde vocali": Gianni Simioli va in ospedale

Il noto speaker radiofonico si è sottoposto a un intervento alle corde vocali: "Colpa del troppo fumo", ha spiegato ai suoi fan. "Starò meglio. Grazie all'equipe medica, eccellenze campane"

Dalla foto, anche se l'artista prova a dissimulare, si percepisce che Gianni Simioli ha passato momenti migliori. Il noto speaker radiofonico partenopeo è in ospedale per una operazione alle corde vocali. È Simioli stesso ad annunciarlo attraverso i suoi canali social. 

"Sono al Policlinico Federico II dove mi sono sottoposto ad un intervento alle corde vocali. Corde mie, core mio che ho compromesso per colpa del fumo selvaggio degli ultimi anni. Tutto bene, dopo qualche settimana di riposo potrò tornare a rompere le palle al prossimo. Grazie infinite allo straordinario Ugo Cesari e alla sua equipe e soprattutto a tutti i medici infermieri e personale perbene e appassionato su cui può contare questa ammaccata Sanità campana. Abbiamo le eccellenze migliori", scrive Gianni Simioli. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Troppo fumo, devo operarmi alle corde vocali": Gianni Simioli va in ospedale

NapoliToday è in caricamento