rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Media

Napoli di nuovo sulla Rai: arriva il doc "Madre" sul museo partenopeo

Si tratta di un lavoro di Luigi Pingitore, per la produzione di No Spoon Film in collaborazione con Rai Cultura

Il Museo Madre verrà raccontato su Rai 5 giovedì 30 dicembre alle 19.25. A pochi giorni dalla messa in onda di Stanotte a Napoli di Alberto Angela, la tv nazionale si occupa di nuovo del capoluogo partenopeo, in particolare del museo che da 15 anni ormai è ospitato nell'ottocentesco Palazzo Donnaregina.

Il documentario "Madre" è di Luigi Pingitore, una produzione No Spoon Film in collaborazione con Rai Cultura.

Raccontare il Madre - spiegano dalla Rai - significa raccontare quattro dimensioni intrinsecamente connesse. La prima riguarda il museo come dimensione architettonica, con i suoi corridoi, la terrazza panoramica, i tre piani collegati dalla scala, gli ambienti interni ed esterni. Poi il museo in quanto contenitore di opere d'arte: le collezioni site specific, le mostre non permanenti, le installazioni. Una terza dimensione riguarda le persone. Chi ci lavora, chi lo guida e chi lo visita. E, infine, c'è il contesto urbano nel quale il Madre è inserito, dal momento che il museo sorge a cavallo di due quartieri antichissimi ed estremamente popolari, come Forcella e il rione Sanità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Napoli di nuovo sulla Rai: arriva il doc "Madre" sul museo partenopeo

NapoliToday è in caricamento