Stefano De Martino conduce 'Stasera tutto è possibile': "Una grande prova per me"

Il ballerino e conduttore partenopeo alla prima prova in solitaria (non avrà partner in conduzione): "Per me sarà una sfida, il programma non ha canovaccio ma è molta improvvisazione". Prima puntata lunedì 16

Stefano De Martino raccoglierà il testimone di Amadeus e - da lunedì 16 settembre - sarà alla conduzione di 'Stasera tutto è possibile', comedy show giunto alla quinta edizione e in onda sui RaiDue. Le porte dell’Auditorium Rai di Napoli si apriranno per accogliere vecchi e nuovi amici del programma: comici, attori e personaggi dello spettacolo pronti a cimentarsi in prove tutte da ridere.Nella prima puntata ci saranno Simona Ventura, The Jackal, Raul Cremona e il Mago Forrest, i comici napoletani Biagio Izzo e Francesco Paolantoni, Ariadna Romero. 

Torneranno molti dei giochi diventati ormai dei “classici” di questo feel good show: da La Stanza Inclinata, vera e propria icona del programma con il suo pavimento inclinato di 22,5 gradi, ad AlphabodySegui il labialeStepBurger e Speed Quiz. Ma ce ne saranno anche di nuovi, che richiederanno, come sempre, grande capacità di improvvisazione e voglia di mettersi in gioco.

Nessuna gara, nessuna competizione: l’unico scopo del programma - tratto da Anything goes, format di grande successo in tutto il mondo - è divertirsi e divertire, dando vita a serate all’insegna delle risate e del buonumore.

"E' una grande prova per me", racconta De Martino all'Ansa. "Il programma è molto improvvisato e sarò senza partner. Non amo definirmi un conduttore, non amo le etichette". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutti gli aggiornamenti del 5 aprile a Napoli e in provincia

  • Lettera ai figli dopo la morte: "Quando la leggerete non ci sarò più"

  • Scossa di terremoto nella notte: preoccupazione nell'area flegrea

  • Igiene orale e difese immunitarie: qual è la connessione?

  • Casatiello napoletano: la ricetta di Enrico Porzio

  • Il lockdown di Valentina Nappi: "Senza mutande a casa col mio ragazzo e un pitone"

Torna su
NapoliToday è in caricamento