Sabato, 13 Luglio 2024
La storia

C'è posta per te, Emanuele e Cristina e il tradimento via social

La storia dei due napoletani nella trasmissione di Maria De Filippi. Lui la tradisce e lei ha pubblicato tutto su internet. L'uomo ha provato a chiedere perdono

Il dramma di una famiglia napoletana nello studio di Maria De Filippi. A 'C'è posta per te' viene presentata la storia di Emanuele e Cristina. Lui le ha voluto chiedere perdono per un tradimento che lei ha scoperto clonando il cellulare. Dopo aver svelato la tresca, la donna ha pubblicato le foto dell'amante sui social.

 "Amore mio - le parole di Emanuele che è subito scoppiato a piangere - se ti ho tradito non l'ho mai fatto con cuore. Ho sbagliato, è stata una sciocchezza. Ti chiedo perdono per tutto ciò che ti ho fatto passare. Se sto qua è per dimostrarti che sono pentito".

Glaciale la reazione di Cristina, tanto che Maria De Filippi si è detta colpita dalla sua tranquillità: "Ero una persona molto emotiva - la risposta della donna - ma dopo che ho scoperto il tradimento è come se non provassi più sentimenti. Abbiamo condiviso tanto. Nella nostra storia ci sono stati più dolori che gioie. Non so perché lui ha voluto trovare sfogo in un'altra relazione".  

Nel racconto della storia si è appreso anche anche Emanule è sempre stato gelosissimo di Cristina, impedendole di uscire da sola: "Stavo cambiando" la giustificazione di lui. "Stavi cambiando dopo aver incontrato Jessica" la tagliente riposta di lei. 

Alla fine, Cristina ha deciso non aprire la busta: "Ora non me la sento". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

C'è posta per te, Emanuele e Cristina e il tradimento via social
NapoliToday è in caricamento