Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

Tre rimedi naturali efficaci, semplici e veloci per avere piedi freschi e profumati

Il piede maleodorante si indica con un termine clinico:bromidrosi plantare. In pratica una sudorazione eccessiva favorisce la crescita di batteri che con la loro attività sono la causa diretta del cattivo odore. Quando poi il sudore ristagna è inevitabile che, con i piedi, puzzino anche le scarpe. La situazione diventa da maschera anti-gas in caso di 

  • assenza di aereazione che impedisce al sudore di evaporare
  • forte umidità che stimola macerazione e micosi
  • uso di calzature non traspiranti 
  • scarpe calzate per troppo tempo,
  • caldo o stress.

.E' dunque necessario mantenere la massima igiene dei piedi come anche di calze, calzerotti e calzini che in lavatrice andranno lavati con detersivo igienizzante. 

Tre rimedi naturali per eliminare velocemente la puzza

Far sparire il cattivo odore è possibile utilizzando 

Vodka: è un rimedio rapidissimo ed efficace. E' infatti sufficiente strofinare la pianta dei piedi con un panno imbevuto con un bicchierino vodka che, avendo un'efficace azione antibatterica, funziona da disinfettante riducendo i batteri responsabili del cattivo odore. L'alcol presente, inoltre, dà una immediata sensazione di benessere e sollievo. 

Zenzero: cuocere una manciata di fettine di zenzero in acqua bollente per circa 15/20 minuti, quindi lasciar raffreddare. Il decotto andrà versato in una bacinella, anche in aggiunta ai prodotti utilizzati normalmente, per un pediluvio di almeno 20 minuti da fare la sera, prima di andare a dormire.  Da ripetere con costanza

Bicarbonato: Un abbondante cucchiaio di bicarbonato di sodio in una bacinella di acqua calda costituisce un ottimo pediluvio per contrastare l’acidità dalla pianta del piede. Il pediluvio con bicarbonato può essere ripetuto ogni giorno, lasciando i piedi in immersione per almeno mezz’ora .

Potrebbe interessarti

  • Le tignole: cosa sono e perché è meglio non averle in casa

  • Spiagge: i 3 lidi più belli di Napoli dove viziarsi e divertirsi

  • Pelle secca: quali sono i rimedi più efficaci

  • Rosmarino: cosa sapere di questa pianta

I più letti della settimana

  • Dramma per una famiglia napoletana in vacanza: 42enne muore mentre fa il bagno

  • Addio Paolo: è lui il 26enne rimasto ucciso in un incidente lungo via Marina

  • Dramma in autostrada, motociclista muore decapitato

  • Tragedia a Scalea, muore turista napoletano: "Te ne sei andato troppo presto"

  • Renzo Arbore e il saluto a De Crescenzo: “Lucià ti abbiamo portato a Napoli”

  • Bimbo ingerisce soda caustica: ricoverato in gravi condizioni al Santobono

Torna su
NapoliToday è in caricamento