Le 5 migliori sfogliatelle di Napoli

Leggenda e storia si fondono quando si parla di sfogliatelle: le origini risalgono al lontano 1600 ma la diffusione inizia solo nell'800 grazie a Pasquale Pintauro

Erano gli inizi del lontano 1800 quando Pasquale Pintauro, giovane oste nipote della badessa del Convento di Santa Rosa, a Conca dei Marini, in Costiera, assaggia un dolce strepitoso a base di semola, ricotta, uova, frutta candita e sfoglia, che le suore preparavano fin dal 1600.  Pasquale decide che quel dolce può avere un successo straordinario e così trasforma la sua piccola osteria di via Toledo in pasticceria. Sarà sempre dal suo laboratorio di cucina che, grazie ad estro e spirito di osservazione, nasceranno poi le sfogliatelle frolle e le code di aragosta. Da allora la sfogliatella riccia è diventata un dolce tipico della nostra città, con estimatori in tutto il mondo: "Napoli tene tre cose belle: ’o sole,’o mare e ’a sfugliatella" 

Ecco dove gustare le migliori sfogliatelle ricce di Napoli:

Pintauro, via Toledo 275: un tuffo nella storia. Il locale è lì dal 1818 (anche se ha cambiato gestione, ma non i prodotti né il nome) ed effonde un profumo che sale per i vicoli dei Quartieri Spagnoli e si diffonde ovunque. 

Attanasio, via Ferrovia 1-4: le sfogliatelle sono sfornate a getto continuo. L'odore è irresistibile, ma attenzione a morderle calde: il ripieno è incandescente e per apprezzarne a pieno il mix di profumi è meglio attendere  

Giovanni Scaturchio, via San Domenico Maggiore 19: le sfogliatelle qui si fanno dal 1905 con passione e professionalità. Imperdibile per chi è nel Centro Storico  

Carraturovia Casanova 97: anche per Carraturo i dolci sono una tradizione secolare. La pasticceria nasce infatti nel 1837, vicino a Porta Capuana, zona di passaggio per commerci e affari.

Leopoldo, via Foria 210: anche questo locale ha una lunga storia. L'abilità imprenditoriale prima del fondatore, Leopoldo - che aveva iniziato vendendo taralli con un carrettino - e poi delle generazioni successive ne hanno fatto uno dei più prestigiosi marchi del food napoletano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uomo investito mentre attraversa sulle strisce pedonali: la scena ripresa dalle telecamere (VIDEO)

  • Coronavirus, torna l'obbligo di mascherina all'aperto a Castellammare

  • Quindicenne investita, la verità nella scatola nera dell'auto. Il 21enne: “Sono distrutto”

  • Focolaio Covid alla Sonrisa, intubato un cantante del Castello delle Cerimonie

  • La tragedia di Maya: travolta e uccisa a 15 anni su piazza Carlo III

  • Tony Colombo si esibisce a Torre del Greco: centinaia di persone si scatenano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento