Le 5 migliori sfogliatelle di Napoli

Leggenda e storia si fondono quando si parla di sfogliatelle: le origini risalgono al lontano 1600 ma la diffusione inizia solo nell'800 grazie a Pasquale Pintauro

Erano gli inizi del lontano 1800 quando Pasquale Pintauro, giovane oste nipote della badessa del Convento di Santa Rosa, a Conca dei Marini, in Costiera, assaggia un dolce strepitoso a base di semola, ricotta, uova, frutta candita e sfoglia, che le suore preparavano fin dal 1600.  Pasquale decide che quel dolce può avere un successo straordinario e così trasforma la sua piccola osteria di via Toledo in pasticceria. Sarà sempre dal suo laboratorio di cucina che, grazie ad estro e spirito di osservazione, nasceranno poi le sfogliatelle frolle e le code di aragosta. Da allora la sfogliatella riccia è diventata un dolce tipico della nostra città, con estimatori in tutto il mondo: "Napoli tene tre cose belle: ’o sole,’o mare e ’a sfugliatella" 

Ecco dove gustare le migliori sfogliatelle ricce di Napoli:

Pintauro, via Toledo 275: un tuffo nella storia. Il locale è lì dal 1818 (anche se ha cambiato gestione, ma non i prodotti né il nome) ed effonde un profumo che sale per i vicoli dei Quartieri Spagnoli e si diffonde ovunque. 

Attanasio, via Ferrovia 1-4: le sfogliatelle sono sfornate a getto continuo. L'odore è irresistibile, ma attenzione a morderle calde: il ripieno è incandescente e per apprezzarne a pieno il mix di profumi è meglio attendere  

Giovanni Scaturchio, via San Domenico Maggiore 19: le sfogliatelle qui si fanno dal 1905 con passione e professionalità. Imperdibile per chi è nel Centro Storico  

Carraturovia Casanova 97: anche per Carraturo i dolci sono una tradizione secolare. La pasticceria nasce infatti nel 1837, vicino a Porta Capuana, zona di passaggio per commerci e affari.

Leopoldo, via Foria 210: anche questo locale ha una lunga storia. L'abilità imprenditoriale prima del fondatore, Leopoldo - che aveva iniziato vendendo taralli con un carrettino - e poi delle generazioni successive ne hanno fatto uno dei più prestigiosi marchi del food napoletano.

   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole cambia orario: l'annuncio dai canali ufficiali della soap

  • Nuova allerta meteo a Napoli, la decisione sulle scuole per lunedì 18 novembre

  • Emergenza strade: un'altra voragine si apre al Vomero

  • Ex calciatori italiani a rischio povertà, l'ex Napoli Stendardo lancia l'allarme

  • Nuova allerta meteo gialla su Napoli e provincia per 24 ore

  • Pioggia e vento su Napoli e Campania, prorogata l'allerta meteo

Torna su
NapoliToday è in caricamento