Riscatto laurea: come e dove chiederlo a Napoli

Cosa sapere sul riscatto della laurea

Grazie al "riscatto del corso di laurea" è possibile valorizzare gli anni impiegati per la laurea a fini pensionistici.

Condizione indispensabile per poter accedere a questa possibilità offerta dalla legge è che il titolo di studio sia stato conseguito, indipendentemente dal tempo impiegato.

Quali studi si possono riscattare

Si possono riscattare:

  • i diplomi universitari, i cui corsi non siano stati di durata inferiore a due e superiore a tre anni;
  • i diplomi di laurea i cui corsi non siano stati di durata inferiore a quattro e superiore a sei anni;
  • i diplomi di specializzazione conseguiti successivamente alla laurea e al termine di un corso di durata non inferiore a due anni;
  • i dottorati di ricerca i cui corsi sono regolati da specifiche disposizioni di legge;
  • i titoli accademici introdotti dal decreto 3 novembre 1999, n. 509 ovvero Laurea (L), al termine di un corso di durata triennale e Laurea Specialistica (LS), al termine di un corso di durata biennale propedeutico alla laurea.

Per quanto riguarda i diplomi rilasciati dagli Istituti di Alta Formazione Artistica e Musicale, possono essere riscattati ai fini pensionistici, secondo le vigenti disposizioni in materia, i nuovi corsi attivati a decorrere dall'anno accademico 2005/2006 e che danno luogo al conseguimento dei seguenti titoli di studio:

  • diploma accademico di primo livello;
  • diploma accademico di secondo livello;
  • diploma di specializzazione;
  • diploma accademico di formazione alla ricerca, equiparato al dottorato di ricerca universitario dall’articolo 3, comma 6, decreto del Presidente della Repubblica 8 luglio 2005, n. 212 (messaggio 14 giugno 2010, n. 15662).

Cosa non si può riscattare

I periodi che non danno possibilità di riscatto sono quelli:

di iscrizione fuori corso;

già coperti da contribuzione obbligatoria o figurativa o da riscatto

Il riscatto può riguardare sia l'intero che singoli periodi.

Quando si possono riscattare gli studi all'estero

Per i periodi di studio universitario compiuti all’estero, i titoli universitari conseguiti all’estero sono riscattabili qualora siano stati riconosciuti da università italiane o, comunque, abbiano valore legale in Italia.

Quanti corsi di laurea si possono riscattare

Dal 12 luglio 1997 è possibile riscattare anche due o più corsi di laurea, anche per i titoli conseguiti anteriormente a tale data. 

Gli inoccupati

Il riscatto di laurea può essere richiesto anche da soggetti inoccupati e quindi non iscritti ad alcuna forma obbligatoria di previdenza, che non abbiano iniziato alcuna attività lavorativa in Italia o all’estero.

Nelle ipotesi di riscatto laurea richiesto da soggetti inoccupati, l'onere è costituito dal versamento di un contributo, per ogni anno da riscattare, pari al livello minimo imponibile annuo degli artigiani e commercianti moltiplicato per l'aliquota di computo delle prestazioni pensionistiche dell'Assicurazione Generale Obbligatoria (AGO), vigente nell'anno di presentazione della domanda.

Quanto costa il riscatto della laurea

L'onere di riscatto dei periodi del corso di studi universitario è determinato con le norme che disciplinano la liquidazione della pensione con il sistema retributivo o con quello contributivo, in considerazione della collocazione temporale dei periodi oggetto di riscatto. In particolare per il

Sistema retributivo, l’onere varia in rapporto a fattori quali l’età, il periodo da riscattare, il sesso e le retribuzioni percepite negli ultimi anni.

Il costo dell’operazione comporta il calcolo della riserva matematica e viene a identificarsi con il capitale di copertura corrispondente alla quota di pensione che a seguito del riscatto risulta potenzialmente o effettivamente acquisita dall’interessato (beneficio pensionistico).

Sistema contributivo, l'onere è determinato applicando l'aliquota contributiva in vigore alla data di presentazione della domanda di riscatto, nella misura prevista per il versamento della contribuzione obbligatoria dovuta alla gestione pensionistica dove opera il riscatto stesso.

La retribuzione cui va applicata la predetta aliquota contributiva è quella assoggettata a contribuzione nei 12 mesi meno remoti rispetto alla data della domanda ed è rapportata al periodo oggetto di riscatto.

La simulazione del calcolo

E' chiaro che si tratta di calcoli complessi. Per questo motivo, l'Inps mette a disposizioni sul proprio portale un servizio gratuito di calcolo simulato.

Per accedere è sufficiente essere in possesso di credenziali PIN, SPID, CIE o CNS.

L'esito della simulazione, ovviamente, ha solo valore indicativo: costituisce cioè una base per effettuare la valutazione sulla convenienza, o meno, di attivare l'istituto. Il costo effettivo del riscatto sarà computato dall'ente e comunicato con apposito provvedimento, dopo la presentazione della richiesta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attenzione: non è possibile chiedere la rinuncia o la revoca della contribuzione da riscatto di laurea legittimamente accreditata a seguito del pagamento del relativo onere.

INPS: gli indirizzi delle sedi a Napoli e provincia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, arriva la nuova ordinanza regionale: coprifuoco e divieto di mobilità fra province

  • SuperEnalotto da capogiro a Bacoli, vincita da mezzo milione

  • Protesta Whirlpool, operai bloccano l'imbocco dell'A3: auto incolonnate

  • Nuova ordinanza di De Luca: confermato il coprifuoco e stop all'asporto

  • Polmonite bilaterale senza patologie pregresse a 32 anni: "Ho visto il mio amore avere fame di ossigeno"

  • Tragedia della strada in via Arenaccia, c'è una vittima

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento