Come attivare un prestito d'onore

Cosa sapere per accedere ad un finanziamento a tasso agevolato per studiare o avviare un'attività d'impresa o commerciale

Invitalia è l'Agenzia nazionale per lo sviluppo, di proprietà del Ministero dell'Economia, che ha il compito di dare impulso alla crescita economica del Paese, puntando sui settori strategici per lo sviluppo e l'occupazione e rilanciando le aree di crisi come il Sud Italia. E’ Invitalia, in particolare, che gestisce gli incentivi nazionali che favoriscono la nascita di nuove imprese e le startup innovative, finanzia i progetti grandi e piccoli, soprattutto nei settori innovativi e ad alto valore aggiunto, compreso il cosiddetto prestito d’onore.

Cos'è il prestito d'onore

Il prestito d'onore è uno strumento di politica socio-economica che punta alla creazione di nuovi posti di lavoro attraverso l'auto impiego.

Come si accede al prestito d'onore

Per accedere è necessario essere maggiorenni e risiedere in Italia oltre al possesso dei requisiti specificati per i diversi bandi di volta in volta pubblicati: il finanziamento, infatti, non è concesso automaticamente alla richiesta.

In linea generale, i prestiti d’onore sono riservati a

- giovani e/o studenti, che non hanno possibilità economiche ma vogliono arrivare al traguardo della laurea o ottenere una formazione specialistica post-laurea: il finanziamento viene concesso come apertura di credito in conto corrente ed è accreditato a cadenze fisse. L’importo finanziato dovrà essere restituito al 90% al termine degli studi mentre il restante 10% è a fondo perduto

- giovani al di sotto dei 35 anni e donne che vogliono avviare un’attività d’impresa o un’attività lavorativa autonoma: il finanziamento prevede una parte a fondo perduto e tassi agevolati

- giovani che intendono avviare un franchising.

A chi rivolgersi

Per tutte le informazioni: Invitalia

telefono 848.886.886 ( con addebito al chiamante di un costo pari alla tariffa urbana a tempo per le chiamate da rete fissa. Per le chiamate da rete mobile la quota è definita dal singolo operatore)

attraverso la piattaforma, registrandosi ed accedendo al servizio di comunicazioni interno

Sede: via Pietro Boccanelli 30, Roma (martedì e giovedì dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 14:30 alle 15:30)

Sede centrale: via Calabria, 46 - 00187 Roma (centralino 06 421601)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Reddito di Cittadinanza, in 24 trovano lavoro: ecco cosa faranno

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

Torna su
NapoliToday è in caricamento