Policlinico Federico II: consulenza clinica in modalità digitale. Ecco dove e come

Grazie alle nuove tecnologie possibile mantenere la continuità delle cure restando in rapporto con gli specialisti dell'Azienda ospedaliera universitaria della Federico II

Anche in periodo di isolamento da coronavirus i pazienti seguiti presso le strutture dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II potranno mantenere un costante rapporto con gli specialisti: per garantire la continuità delle cure anche durante l’emergenza COVID-19, infatti, è possibile utilizzare i servizi di consulenza a distanza.

Per garantire ai pazienti un’informazione sempre chiara, utile e tempestivaUn elenco  sul portale della Federico II   indicherà i numeri telefonici e i contatti  mail e skype che gli utenti possono utilizzare per eventuali dubbi terapeutici e per qualsiasi necessità di comunicazione con lo staff medico dal quale sono abitualmente seguiti. La data dell’ultima revisione sarà riportata in alto a destra dell'elenco. Per qualsiasi necessità è dunque possibile telefonare, inviare una mail o effettuare un collegamento skype. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La raccomandazione per tutti, dicono infatti dalla AOU della Federico II, è: "RESTATE A CASA".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

  • "Se ne va uno stimato professionista": San Giorgio piange il quarto decesso per Coronavirus

  • Napoli senza smog con il lockdown: l'aria pulita riduce anche la potenza del Coronavirus

Torna su
NapoliToday è in caricamento