Policlinico Federico II: consulenza clinica in modalità digitale. Ecco dove e come

Grazie alle nuove tecnologie possibile mantenere la continuità delle cure restando in rapporto con gli specialisti dell'Azienda ospedaliera universitaria della Federico II

Anche in periodo di isolamento da coronavirus i pazienti seguiti presso le strutture dell'Azienda Ospedaliera Universitaria Federico II potranno mantenere un costante rapporto con gli specialisti: per garantire la continuità delle cure anche durante l’emergenza COVID-19, infatti, è possibile utilizzare i servizi di consulenza a distanza.

Per garantire ai pazienti un’informazione sempre chiara, utile e tempestivaUn elenco  sul portale della Federico II   indicherà i numeri telefonici e i contatti  mail e skype che gli utenti possono utilizzare per eventuali dubbi terapeutici e per qualsiasi necessità di comunicazione con lo staff medico dal quale sono abitualmente seguiti. La data dell’ultima revisione sarà riportata in alto a destra dell'elenco. Per qualsiasi necessità è dunque possibile telefonare, inviare una mail o effettuare un collegamento skype. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La raccomandazione per tutti, dicono infatti dalla AOU della Federico II, è: "RESTATE A CASA".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv? Arriva il chiarimento

  • Lutto nel cuore di Napoli, muore a 30 anni l'attore O' gemello

  • Le statue di Palazzo Reale: la storia degli otto re del Pebiscito

  • I 5 migliori ristoranti di pesce di Pozzuoli

  • Grave incidente stradale in vacanza, muore Lello Iodice: lascia la moglie e tre figli

  • Coronavirus, Vincenzo De Luca: "Sui traghetti bande di criminali. Servono le forze dell'ordine a bordo"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento