Giovedì, 28 Ottobre 2021
Casa

Case popolari a Napoli: le info

Assegnazioni, subentri, cambi e regolarizzazioni: cosa sapere

La disciplina degli alloggi di edilizia popolare nella nostra città è contenuta nel

  • regolamento della Regione Campania n.11 del 28.10.2019 “nuova disciplina per l'assegnazione, per la gestione e per la determinazione dei canoni di locazione degli alloggi di edilizia residenziale pubblica” e  L.R.C. 18/1997, n. 19/97; n. 13/2000, n. 11/2001, n.1/2008; n. 1/2009; n. 5/2013; n. 16/2014;
  • art. 33 "occupazioni improprie" del regolamento regionale n.11 del 28.10.2019;
  • Delibera di Consiglio Comunale n. 42/2013 "indirizzi per la gestione del patrimonio immobiliare comunale ed il contrasto dei fenomeni di illegalità";
  • Art. 5 D.L. n. 47/2014 convertito in legge 80 del 23/05/2014.

Le procedure

L'assegnazione degli alloggi di edilizia popolare avviene mediante "procedura ad evidenza pubblica". Si accede per istanza, previa pubblicazione di apposito avviso pubblico da parte della regione Campania. Possono partecipare tutti i cittadini in possesso dei requisiti di cui al regolamento regionale n.11 del 28/10/2019;

La graduatoria vigente è quella di cui al bando 1995. Non ci sono bandi in corso.

L'assegnazione per subentro avviene su istanza di parte per decesso dell'assegnatario o per abbandono dell'alloggio;

L'assegnazione per cambi consensuali avviene su istanza delle parti qualora gli immobili abbiano le stesse dimensioni;

L'assegnazione attraverso il cambio alloggio avviene a mezzo procedura di evidenza pubblica, secondo un programma di mobilità teso all'eliminazione delle condizioni di sottoutilizzazione e/o di sopraffollamento degli alloggi pubblici, giusta regolamento regionale n. 11/2019. Non ci sono bandi in corso;

L'assegnazione di alloggi per regolarizzazione avviene solamente in esecuzione di apposito dettato di legge regionale e si accede previa pubblicazione di avviso pubblico. E' in corso la regolarizzazione ai sensi dell'art. 33 del regolamento regionale n. 11 del 28/10/2019. Il termine per la presentazione della domanda è scaduto il 29 aprile 2020.

La comunicazione di autorizzazione all'ospitalità / residenza temporanea avviene su richiesta della Municipalità di riferimento.

Casa: con 200mila euro quantoi metri quadrati si comprano a Napoli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Case popolari a Napoli: le info

NapoliToday è in caricamento