menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Comune di Napoli aderisce alla "Settimana Europea della Mobilità"

Il Comune di Napoli ha aderito all'edizione 2016 della European Mobility Week-Settimana europea della mobilità, che si terrà dal 16 al 22 settembre. Quest'anno la manifestazione ha come tema "La mobilità intelligente e sostenibile-un investimento per l'Europa"

Il Comune di Napoli ha aderito all'edizione 2016 della European Mobility Week - Settimana europea della mobilità, che si terrà dal 16 al 22 settembre.

Quest’anno la manifestazione ha come tema "La mobilità intelligente e sostenibile - un investimento per l'Europa": vuole essere un’occasione per sottolineare gli stretti legami tra la mobilità e l’economia dei territori nonché mettere in evidenza quanto la pianificazione per una mobilità sempre più sostenibile, incentrata sull’uso dei trasporti pubblici possa rappresentare una grande fonte di risparmio economico per le città, oltre che un’importante occasione per sostenere la crescita economica locale.

Alla settimana hanno aderito circa 150 città italiane, tra le quali le principali aree metropolitane del Paese, e il Ministero dell’Ambiente che svolge il ruolo di coordinamento nazionale

L’evento centrale della settimana è il convegno "Presente e futuro del TPL nell'Area Metropolitana di Napoli", che si terrà il 20 settembre a partire dalle 9.30, nella sala del Capitolo della chiesa di San Domenico Maggiore. L’evento, organizzato dall’Assessorato alla Mobilità, Infrastrutture e Lavori Pubblici del Comune di Napoli, Napoli Holding, ANM e CTP sarà la prima occasione di presentazione alla città e agli addetti ai lavori del Piano Urbano della Mobilità Sostenibile (PUMS).

Il PUMS è stato approvato dalla Giunta nel mese di maggio; con questo evento si avvia la fase di concertazione propedeutica alla approvazione in Consiglio Comunale. All’evento parteciperanno, oltre all’Assessore alla Mobilità, Mario Calabrese, l’Amministratore della Napoli holding, Alessandro Nardi, della ANM, Alberto Ramaglia e della CTP, Augusto Cracco.

Il giorno 17 settembre si terrà in via Scarlatti la quarta tappa dell'esposizione itinerante "Green Days 2016", evento organizzato dall’ANEA per presentare iniziative e progetti su mobilità sostenibile, tutela dell'ambiente e risparmio energetico.

Il 21 settembre si svolgerà l’iniziativa di sensibilizzazione all’uso della biciletta per gli spostamenti casa – lavoro "Giretto d'Italia 2016", organizzata da Legambiente, VeloLove, in collaborazione con Euromobility e Fiab. Sempre il 21 settembre l’Assessorato alla Mobilità del Comune di Napoli parteciperà all’evento, organizzato a Palermo da TTS Italia, associazione nazionale per la diffusione della telematica nel settore dei trasporti, per presentare le iniziative di settore avviate e in corso.

Inoltre sabato 17 e lunedì 19 settembre, l’ANM organizza due tour straordinari alle Stazioni dell’Arte. Si tratta di due nuovi itinerari per approfondire la conoscenza del patrimonio artistico e architettonico del metrò: il primo prevede la visita guidata delle stazioni Toledo e Università, mentre il secondo la visita, sempre con esperti di arte contemporanea, della stazione Toledo e dell’uscita Montecalvario. Entrambe le visite partiranno alle 10.30 dall'atrio principale della stazione Toledo. La prenotazione è obbligatoria e deve essere effettuata su infoarte@anm.it entro le ore 17.00 di venerdì 16 settembre. Per partecipare è richiesto soltanto il titolo di viaggio.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Napoli usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Commissario Ricciardi ritornerà: la seconda stagione non è un'utopia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Festival di Sanremo, chi è Greta Zuccoli

  • Media

    Un Posto al Sole, le anticipazioni delle puntate dall'8 al 12 marzo

  • Media

    "Live - Non è la D'Urso" chiude, nuovo programma per la conduttrice

Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento