Qualità della vita, Napoli in fondo alla classifica italiana: è 103esima

Al primo posto Pordenone, ultima Foggia. Deludono le grandi aree urbane

Pordenone scalza Trento e diventa la prima classificata nella graduatoria delle province italiane stilata in base alla qualità della vita dei propri cittadini. In coda, c'è Foggia, che nella graduatoria dello scorso anno era 102esima. La classifica annuale, stilata da ItaliaOggi e Università La Sapienza di Roma in collaborazione con Cattolica Assicurazioni è giunta alla ventiduesima edizione. Tra i parametri sondati affari e lavoro, ambiente, sicurezza sociale, istruzione, formazione capitale umano, reddito e ricchezza, reati e sicurezza, tempo libero. Non brillanti le grandi metropoli: Milano è 45esima, Roma 50esima, Napoli addirittura 103esima. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 gennaio (giorno per giorno)

  • Grave lutto per Salvatore Esposito: “Il Covid se l'è portato via”

  • Grave lutto scuote Napoli, muore 24enne incinta al quarto mese

  • Coronavirus, Campania zona gialla da lunedì 18 gennaio: l'indice Rt è inferiore a 1

  • Il gelo invade la Campania: arriva la prima neve su Napoli

  • Acqua, bicarbonato e limone: benefici e controindicazioni

Torna su
NapoliToday è in caricamento