mobilità Castellammare di stabia

Realizzato a Castellammare il primo traghetto green costruito in Italia che opererà in Canada

Il traghetto, dotato di propulsione diesel elettrica punta molto sul risparmio energetico essendo a basso impatto ambientale. E' stato realizzato da Fincantieri

Dopo le positive prove realizzate a mare, "F.- A.-Gauthier", il traghetto di ultima generazione che Fincantieri ha realizzato nel cantiere di Castellammare di Stabia, partirà a Matane in Québec, Canada, dove sarà consegnato alla Société des traversiers du Québec (STQ).

L'azienda canadese che opera nel trasporto marittimo di passeggeri e autoveicoli, ha commissionato il traghetto a Fincantieri che costituisce una vera rivoluzione tecnologica essendo il primo traghetto a LNG costruito in Italia e il primo ad entrare effettivamente in servizio nel Nord America.

Il traghetto, dotato di propulsione diesel elettrica punta molto sul risparmio energetico essendo a basso impatto ambientale, visto che riduce sensibilmente le emissioni di CO2 (anidride carbonica), NOx (ossidi di azoto) e ossidi di zolfo (SOx ).

Può funzionare sia a gas che a diesel e soddisfa pienamente i requisiti ecologici necessari oggigiorno.

I due motori elettrici di propulsione azionano propulsori di tipo azimutale, dotati ciascuno di due eliche contro-rotanti che, insieme alle eliche trasversali, garantiscono al traghetto un'eccezionale manovrabilità.

"F.-A.-Gauthier" può toccare una velocità massima di 20 nodi e può accogliere a bordo 800 passeggeri e 180 veicoli. Verrà impiegato nel Québec sulla rotta Matane-Baie-Comeau-Godbout che, con 1.600 viaggi all'anno, consente a più di 180.000 passeggeri e oltre 85.000 veicoli di raggiungere la costa opposta della baia di San Lorenzo in sole due ore.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Realizzato a Castellammare il primo traghetto green costruito in Italia che opererà in Canada

NapoliToday è in caricamento