menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rifiuti, caccia ai "furbetti del sacchetto": a Mugnano boom di multe delle Guardie Ambientali

Le multe, che verranno notificate dalla polizia municipale, vanno dai 25 ai 500 euro. Il sindaco Sarnataro: "Seria politica di repressione verso chi non rispetta le regole"

MUGNANO – Raccolta differenziata e rifiuti, boom di multe da parte delle Guardie Ambientali Volontarie. Nei giorni scorsi le Gav, impegnate in un servizio di controllo del territorio, hanno emanato ben 27 sanzioni nei confronti di condomini e esercizi commerciali per il mancato rispetto del calendario di conferimento dei rifiuti. Le multe, che verranno notificate dalla polizia municipale, vanno dai 25 ai 500 euro. 

“Queste penali devono essere un monito per tutti i cittadini – spiega l’assessore al ramo Valerio Capasso – E’ necessario educare alla difesa dell’ambiente, partendo dalle piccole cose come il rispetto del calendario di raccolta differenziata”.  Soddisfatto il sindaco Luigi Sarnataro: “Dopo aver concluso la campagna di sensibilizzazione ora stiamo partendo con una seria politica di repressione, così come avevamo annunciato, verso chi non osserva le regole. Rispettare il calendario di conferimento dei rifiuti non è una scelta, ma un obbligo per tutti. Le Guardie Ambientali – conclude il primo cittadino – stanno svolgendo un ottimo servizio per la comunità e presto vedremo i primi risultati anche sul fronte dello sversamento illegale di rifiuti”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento