rotate-mobile
life Posillipo

Il Parco Sommerso di Gaiola "modello virtuoso di riscatto territoriale"

Protagonista del Salone dell’Archeologia e del Turismo Culturale “TourismA” di Firenze

La più piccola area marina protetta d’Italia, Il Parco Sommerso di Gaiola, partecipa al Salone dell’Archeologia e del Turismo Culturale “TourismA”, che si tiene a Firenze dal 24 a domenica 26 marzo.

Il salone, organizzato dalla più importante rivista di settore, Archeologia Viva, rappresenta ormai da molti anni un’importante e consolidata vetrina internazionale sul patrimonio archeologico e culturale, di cui il Parco Sommerso di Gaiola rappresenta un unicum del nostro Paese. Un piccolo scrigno di natura ed archeologia, nel cuore del Golfo di Napoli che sempre di più negli ultimi anni si sta ritagliando lo spazio che merita nel contesto culturale nazionale ed internazionale.

Una partecipazione che pone ancora una volta l'accento sul duro lavoro di tutela e riqualificazione svolto dal CSI Gaiola onlus in questi anni per restituire dignità ad un luogo unico del nostro Paese e portarlo ad avere la visibilità ed il prestigio che merita accanto ai più importanti siti culturali italiani.

Una storia che è oggi un modello virtuoso di riscatto territoriale riconosciuto in Italia ed all'estero, tanto che domenica 26 marzo 2023, presso la Sala Onice nell'ambito della sessione Memorie di Pietra, dedicata ai parchi archeologici, quali il Colosseo, Paestum, Tarquinia, Naxos ed atri, il Direttore Maurizio Simeone è stato invitato a tenere un intervento dal titolo "Il Parco Sommerso di Gaiola: modello di tutela e riqualificazione tra archeologia e natura".

"Credo che il Parco Sommerso di Gaiola abbia oggi – spiega Maurizio Simeone di CSI Gaiola onlus - tutte le carte in regola per essere considerato un unicum nel panorama dei siti culturali italiani ed è importante essere presenti a manifestazioni ormai consolidate come TourismA affinché sempre di più il Parco ottenga la giusta visibilità e riconoscimento nazionale ed internazionale che merita".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Parco Sommerso di Gaiola "modello virtuoso di riscatto territoriale"

NapoliToday è in caricamento