menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In arrivo 20 nuove spazzatrici per Napoli: "Saranno due per ogni Municipalità"

Ad annunciarlo è stato l'amministratore unico di Asìa Francesco Iacotucci, che ha annunciato anche novità per quanto riguarda il centro di raccolta di Fuorigrotta

L'annuncio è di Francesco Iacotucci, amminitratore unico di Asìa: "Proporremo al Comune di Napoli di partecipare al bando della Città Metropolitana per acquistare 20 nuove spazzatrici per le strade della città".
Il numero uno della municipalizzata è intervenuto al Forum Economia Circolare e Sostenibile, organizzato a Napoli da Anea (Agenzia Napoletana Energia e Ambiente).

Le spazzatrici – ha spiegato Iacotucci – "saranno adatte anche ai vicoli del centro storico e saranno equamente distribuite. Saranno macchine piccole, per permettere l'accesso a tutte le strade della città".

La gara di Città Metropolitana dovrebbe partire tra 5-6 mesi, quindi è verosimile – fa capire l'amministratore Asìa – che le macchine saranno in strada verso la metà del 2019. "Venti spazzatrici significa averne due per ogni municipalità e pensiamo di acquistarne almeno la metà elettriche in modo da ridurre l'impatto ambientale e il rumore"

I bandi della Città Metropolitana sui rifiuti riguardano anche i centri di raccolta comunali, e anche su questo il capoluogo partenopeo pensa alla candidatura. "Siamo arrivati a dieci isole ecologiche in città e ora abbiamo deciso di rilanciare un progetto già esistente – spiega Iacotucci – che prevede di sostituire un centro di raccolta temporaneo a Fuorigrotta con uno stabile nella stessa zona".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lotto, estrazione di giovedì 15 aprile 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento