life

Covid-19, a Mugnano cestini per lo smaltimento di guanti e mascherine

Il sindaco Sarnataro: "I cittadini non abbiano più scuse per mantenere pulita la nostra città: ognuno deve fare la propria parte"

Cestini per guanti e mascherine a Mugnano

MUGNANO - Emergenza Covid-19, l'amministrazione Sarnataro installa cestini per lo smaltimento di guanti e mascherine. I nuovi cestini sono stati posizionati all'interno del Comune, dell'anagrafe, della posta e all'esterno delle farmacie.

"Il nostro paese va preservato e mantenuto pulito,sempre e soprattutto in questo periodo - spiega Nello Romagnuolo, presidente della commissione ambiente - Noi cerchiamo sempre di fornire i nostri cittadini di tutti gli strumenti per far si che Mugnano possa essere un esempio di vivibilità e civiltà. Inoltre siamo il Comune che ha effettuato più sanificazioni in questo periodo di emergenza, creando una rete tra Task Force, Teknoservice MD disinfestazioni e polizia municipale".

Nelle prossime settimane altri cestini verranno posizionati in altri punti della città. "Ringrazio il responsabile della Teknoservice Spacone e il consigliere Romagnuolo per il lavoro svolto - sottolinea il sindaco Luigi Sarnataro - Siamo il primo Comune a mettere in campo questa iniziativa e di questo sono orgoglioso. Con la Fase 2 stiamo tornando pian piano alla normalità, da lunedì apriranno tutte le attività ancora chiuse,  si potrà uscire molto di più: resta l'obbligo della mascherina. Per questo abbiamo voluto installare appositi cestini che insieme ai gettacarte, gli ecodog, i raccoglitori di oli esausti, di pile, di farmaci fa si che i cittadini non abbiano più scuse per mantenere pulita la nostra città: ognuno deve fare la propria parte".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, a Mugnano cestini per lo smaltimento di guanti e mascherine

NapoliToday è in caricamento