Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Astroni, gli incedi hanno distrutto il 60 per cento dell'Oasi Wwf

 

Un danno incacolabile quello subito dall'Oasi Wwf degli Astroni, un parco naturale meta di migliaia di visitatori. Secondo i responsabili della Onlus ambientalista le fiamme hanno interessato il 62 per cento dell'area. I danni più gravi sono quelli subiti dagli alberi secolari che, probabilmente, dovranno essere abbattuti per motivi di sicurezza, dopo essere stati consumati per giorni dal fuoco. L'Oasi è stata visitata da una delegazione parlamentare di Sinistra italiana, composta da Loredana De Pretis e Peppe De Cristofaro. I senatori hanno annunciato interrogazioni parlamentari per stabilire come mai l'azione anti-incendio è stata "tardiva e disorganizzata", così come denunciato dal Wwf. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
NapoliToday è in caricamento