menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Ansa)

(Ansa)

Cop 21, approvata la Dichiarazione di Napoli: gli stati del Mediterraneo si impegnano

Soddisfatto il Ministro Sergio Costa: "Questi obiettivi sui quali vogliamo impegnarci vanno in direzione di pace, prosperità e sviluppo sostenibile"

La Conferenza degli Stati ha approvato la Dichiarazione di Napoli: un documento finale che impegna i 21 stati del bacino del Mediterraneo, con l'Unione Europea, a lavorare su obiettivi ambiziosi. "Obiettivi raccolti in quattro temi", afferma il Presidente della Conferenza, il Ministro dell'Ambiente Sergio Costa. "Obiettivi che convergono in direzione di pace, prosperità e sviluppo sostenibile". 

Si tratta del contrasto - fino all'eliminazione - dei rifiuti in mare, del rafforzamento del sistema delle aree protette, di nuove strategie per contrastare i cambiamenti climatici e infine di nuove proposte di blu economy per un futuro sostenibiile". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tony Colombo, l'annuncio: "A fine mese dirò addio alle scene musicali"

Attualità

Anm, via alla nuova linea bus 602 sulla tratta Garibaldi-Dante

Attualità

Riapre il Cinema Vittoria: coda al botteghino

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Morte Ylenia Lombardo, ipotesi omicidio: fermato un uomo

  • Politica

    De Magistris: "Whirlpool e comuni in difficoltà economica, il Governo risponda"

  • Cronaca

    Mario Cerciello Rega, la sentenza: ergastolo per i due americani

  • Cronaca

    Lutto nel noto liceo: il prof. D'Auria ucciso da un brutto male

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NapoliToday è in caricamento