Smog, Napoli quinta città in Italia per superamento limiti PM 10

I dati del rapporto MobilitAria 2019

Migliora la qualità dell'aria in alcune città italiane, ma si segnalano anche record negativi. Per le concentrazioni di PM10, la maglia nera spetta a Torino che nel 2018 svetta al primo posto della classifica delle città per superamento dei limiti giornalieri, con Napoli che si piazza al quinto posto.

E' quanto rileva il rapporto MobilitAria 2019, realizzato da Kyoto Club, istituto Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR-IIA) in collaborazione con OPMUS ISFORT, su 14 città e aree metropolitane italiane nel periodo 2017-2018, presentato oggi.

Per le concentrazioni medie di PM10, per diverse città è avvenuto il superamento dei limiti giornalieri (che non dovrebbero superare i 35 sforamento l'anno). Tra queste la peggiore del 2018 è Torino (89 giorni) seguita da Milano (79), Venezia (63), Cagliari (49) e Napoli (40).

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento