Tony e Tina Colombo in crisi: "Ti amo troppo, voglio fare pace"

I due si sono allontanati dopo un eccesso di gelosia del cantante neomelodico, che ora però prova a recuperare terreno: "Siamo due disastri che insieme formano un capolavoro"

Non sembra essere un periodo sereno per Tony e Tina Colombo, la coppia di sposi che ha fatto a lungo discutere anche i media nazionali dopo lo sfarzoso matrimonio della scorsa primavera. I due hanno interrotto le continue pubblicazioni di coppia sui loro affollatissimi account social. Tony Colombo, in particolare, ha cancellato ogni post e ha poi ammesso: "Abbiamo litigato, per colpa mia perché sono troppo geloso, forse perché sono siciliano". Non usciranno più, intanto, i nuovi singoli annunciati dal cantante neomelodico. 

tonnnnynny-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Intanto Tony Colombo prova a ricucire i rapporti attraverso stories: "Stanotte ho dormito male, ho sbagliato ma ti amo troppo. Voglio fare pace", scrive. Sembra meno disperata la moglie Tina Colombo, che si stupisce del fatto che i giornali parlano di una coppia che ha fatto discutere tutta Italia per lunghe settimane. "Siamo due disastri che insieme formano un capolavoro", scrive Tony Colombo, invitando la consorte a riflettere. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mobilità tra regioni, confermata la data del 3 giugno: in Campania si potrà arrivare da tutta Italia

  • Lutto nel mondo della canzone napoletana: addio a Nunzia Marra

  • Coronavirus, nuovo positivo a Napoli: i dati dell'Asl

  • De Luca rilancia la movida: "Cinema all'aperto e musica nei locali: apriamo tutto"

  • Grave lutto nel mondo dell'imprenditoria: addio al noto designer Roberto Faraone Mennella

  • Report su De Luca e sulla sanità in Campania: "Lo sceriffo si è fermato ad Eboli"

Torna su
NapoliToday è in caricamento