Mercoledì, 28 Luglio 2021
Gossip

Stefano De Martino parla del passato: "Non ero straordinario come ballerino"

L'ex Amici ha parlato anche del rapporto con i suoi fans

Stefano De Martino diventa protagonista dell'ultimo servizio di copertina su Vanity Fair, settimanale che gli affida un ritratto completo dalla vita professionale a quella privata. La vita dell'ex ballerino di Amici è oggi quella di conduttore e papà single del bambino avuto otto anni fa dall'ex showgirl Belen Rodriguez, neo mamma della sua secondogenita Luna Marì. 

"Non ero straordinario come ballerino"

Nella lunga intervista, De Martino ha ammesso di aver lasciato la danza perché le sue "doti" non erano eccelse, trovando la sua giusta dimensione nella conduzione televisiva. "Non ero straordinario e non avevo la grazia di un’étoile. Avevo la professionalità e tenevo tra le dita il mestiere, ma siamo onesti e diciamo la verità: se avessi smesso all’improvviso non se ne sarebbe accorto nessuno", ha detto.

"Non mi lamenterò mai per la notorietà"

Durante l'intervista, DE Martino ha avuto parole al miele per Maria De Filippi ed ha spiegato il suo rapporto con la notorietà: "Non mi sentirà mai lamentarmi per l’invasione della privacy, per una fotografia o per un autografo: per l’agio di cui godo e i traguardi che mai avrei potuto sognare di raggiungere mi viene chiesto un prezzo minimo. A Santiago l’ho spiegato. E l’ho dovuto fare perché lui, a differenza mia, non ha lavorato per la fama e subisce di riflesso quella di suo padre". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stefano De Martino parla del passato: "Non ero straordinario come ballerino"

NapoliToday è in caricamento