Gossip

Stash indagato per ricettazione, il legale: "È all'oscuro di tutto"

Il cantante, attraverso il suo legale, respinge ogni accusa e annuncia di essere pronto far chiarezza

Guai per Stash, il frontman dei The Kolors, che risulta indagato dalla Procura di Milano per ricettazione. A lanciare la notizia è "Il Giorno" che racconta come il cantante sia finito nei guai per il noleggio di due automobili di grossa cilindrata: una Maserati e una Ferrari.

Le auto, secondo gli inquirenti, sarebbero state acquistate con fondi provenienti dai conti della Air Protech di Magenta: ditta a cui un'amica del cantante, avrebbe sotratto 3 milioni di euro. Proprio questa amica sarebbe coinvolta in un processo che va avanti da tre anni. Nel 2018, a seguito di un controllo fiscale, è emerso che dei fondi sarebbero stati sottratti alla Air Protech e destinati a conti riconducibili proprio all'amica di Stash.

"È all'oscuro delle attività illecite"

Il cantante, intanto, è pronto a chiarire la sua posizione davanti al giudice, ma non si è ancora espresso sulla vicenda, lasciando la replica al suo legale. "E' del tutto all’oscuro delle varie attività illecite. Non era al corrente che le auto per le quali aveva sottoscritto un contratto di noleggio fossero state pagate con i fondi sottratti alla società".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stash indagato per ricettazione, il legale: "È all'oscuro di tutto"

NapoliToday è in caricamento