La nuova vita dell'oro olimpico Patrizio Oliva: produce mozzarella a Malta

Su invito di due imprenditori napoletani, il pugile medaglia d'oro a Mosca 1980 ha deciso di avventurarsi nel settore lattiero-caseario. "Mi dividerò tra Napoli e Saint Julian's", afferma

(Patrizio Oliva e Miss Italia Chef, Samira Lui)

Dall’oro olimpico a Mosca 1980 all’oro bianco della mozzarella. Inizia una nuova vita per l’ex campione pluridecorato di pugilato Patrizio Oliva che ha iniziato a produrre a Malta il formaggio a pasta filata più noto al mondo. “Senza usare le mani non so proprio stare", ha detto. "Quindi ho accettato l’invito di due amici, gli imprenditori napoletani Palumbo e Cimmino, e mi sono tuffato in questa nuova e stimolante avventura. Mi dividerò tra Napoli e St Julian’s". Per lo show d'apertura Oliva ha coinvolto un altro ex campione, nonché amico di vecchia data: il ciclista Claudio Chiappucci. Insieme a loro miss Italia Chef 2017 Samira Lui, vincitrice di questa particolare sezione del concorso di bellezza con un piatto del Friuli, il frico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Vietato uscire a Natale e a Capodanno fuori dal comune: "Non sarà possibile raggiungere i nonni"

  • Revenge porn, arrestato un 43enne. Diffusi sui social video intimi con la moglie

  • Sindrome di Kawasaki (o simil Kawasaki): 5 i casi a Napoli

  • Le migliori dieci canzoni su Diego Armando Maradona: la classifica

  • Scossa di terremoto nella zona flegrea: l'evento sismico avvertito dalla popolazione

Torna su
NapoliToday è in caricamento