rotate-mobile
Gossip

Matteo Paolillo sul selfie negato ad un'atleta paralimpica: "Solo un malinteso"

Il giovane attore, ieri, è stato ospite al concertone del Primo Maggio

Polemiche durante il Concertone del Primo Maggio a Roma. L'attore e cantante Matteo Paolillo, volto noto di "Mare Fuori", ha interpretato la sigla della serie, ma dietro le quinte è diventato protagonista di uno spiacevole malinteso. Secondo LaPresse l'attore si sarebbe rifiutato di scattare una foto con l'atleta paralimpica Sara Vargetto. La Vargetto, accompagnata dal padre, avrebbe ricevuto un "no" alla sua richiesta, ma Paolillo ha chiarito che nessuno lo aveva informato. Poco dopo, come confermato anche dal padre dell'atleta, i due sono riusciti ad incontrarsi e la Vargetto è riuscita a farsi scattare una foto con il suo attore preferito.

Tutto risolto, quindi, ma la notizia ha subito iniziato a circolare sul web e Paolillo è stato duramente criticato. Proprio per questo il cantante è intervenuto con una dichiarazione per spiegare la sua posizione: "Mi spiace per le notizie che stanno circolando e mi spiace di più che qualcuno abbia parlato a mio nome. Io ero in camerino a preparami e  lo staff in diversi momenti ha fatto entrare alcune persone a fare delle foto. Solo dopo la mia esibizione sono venuto a conoscenza di queste polemiche assolutamente distanti dalla mie abitudini. Partecipare a questo concerto per me è stato bellissimo soprattutto per avere incontrato un pubblico meraviglioso sotto la pioggia che mi ha accolto in modo splendido".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matteo Paolillo sul selfie negato ad un'atleta paralimpica: "Solo un malinteso"

NapoliToday è in caricamento