rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Gossip

Luisa Ranieri rivela: "Mio marito mi ha sempre detto: Sei più bella nuda"

L'attrice napoletana ha girato una scena di nudo integrale nel nuovo film di Sorrentino

Luisa Ranieri è una delle protagoniste del nuovo film di Paolo Sorrentino "È stata la mano di Dio", presto al cinema, già presentato in pompa magna a Napoli, ma soprattutto unica pellicola italiana candidata agli Oscar. Nel film, la nota attrice partenopea, veste i panni di Patrizia (zia del protagonista) e si ritrova al centro di una scena di nudo integrale.

"È stata la mano di Dio": la presentazione a Napoli

La Ranieri racconta che dopo qualche difficoltà iniziale ha accettato di girare la scena. A convicerla sarebbe stato il marito Luca Zingaretti. "Mio marito me lo ha sempre detto: “Sei più bella nuda che vestita, i vestiti su di te sono di troppo. Più semplice sei, più il tuo corpo prende bellezza. La mia fisicità sullo schermo diventa imponente, tanta”. Lui l’ha capito subito e me lo diceva di togliere, ma io non lo ascoltavo". 

"E dire che il nudo integrale proprio non volevo farlo. Sorrentino mi ha informata solo all’ultimo. Quando mi ha dato tutta la sceneggiatura, abbiamo parlato a lungo di questa zia e solo alla fine – ero già sulla porta – mi dice: “Ah, dimenticavo: questo personaggio ha una scena di nudo integrale che è fondamentale”". "E io, piuttosto meravigliata: “Ah. Sai Paolo, io vado per i 47. Che me fai fa?”". E lui: "Ma no, sarai bellissima, poi le donne sono bellissime sempre, stai tranquilla”", ha ancora raccontato la Ranieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luisa Ranieri rivela: "Mio marito mi ha sempre detto: Sei più bella nuda"

NapoliToday è in caricamento