Sabato, 23 Ottobre 2021
Gossip

Barbara D'Urso sulla morte della madre quando aveva 11 anni: "Facevo i turni per tenerle il panno sulla fronte"

La madre della conduttrice tv perse la vita per una malattia quando la conduttrice tv, suo fratello e sua sorella erano piccolissimi

Dall'autunno Barbara D'Urso condurrà un solo programma televisivo, Pomeriggio 5, rispetto ai tre delle ultime stagioni. La conduttrice non si sente però ridimensionata ed è pronta ad affrontare il lavoro con l'energia di sempre, come spiega in una intervista al Corriere della Sera: "La mia unica sfida è contro me stessa. Non mi arrendo, rido, resisto e quindi vinco. Comunque ho parlato con Pier Silvio, mi ha spiegato che con il Covid è sempre più difficile trattare argomenti leggeri. Ha bisogno che delle 100 anime che ho tiro fuori una per l'informazione e una per l'intrattenimento. 

La morte della madre

"Vivevo a Napoli in una casa meravigliosa. Avevo tutto, poi a 7 anni mamma si mette a letto. Si alzava, poi sempre meno. Le sue braccia erano sempre più nere per le flebo. E' morta che Alessandro aveva 3 anni, Daniela 7 e io 11. Nessuno ci ha detto perchè venivano tanti medici. Sei piccola, fai i turni per tenere il panno ghiacciato sulla fronte di mamma e non sai se guarisce. Ti dici: io a questo devo sopravvivere. Poi all'improvviso mamma non c'è più e di lei non parleremo mai più. Da allora mi porto dietro questo imperativo di sopravvivenza", racconta la conduttrice.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barbara D'Urso sulla morte della madre quando aveva 11 anni: "Facevo i turni per tenerle il panno sulla fronte"

NapoliToday è in caricamento