rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Università

Nasce FulFred, la rete dei Fulbrighters Federiciani

Una Comunità al servizio dell'Ateneo

Da quando è stata istituita la Commissione Fulbright per gli scambi culturali fra l'Italia e gli Stati Uniti nel 1948, centinaia di cittadini italiani hanno fruito di borse per studiare, insegnare e svolgere soggiorni di ricerca presso università americane. Tra i borsisti, anche tantissimi docenti della Federico II, desiderosi oggi di porre la propria esperienza al servizio dei giovani che intendano intraprendere tale percorso: con questo lo spirito lunedì prossimo, 18 ottobre, nell’Aula Magna storica della Federico II sarà ufficialmente istituita FulFred, la rete dei Fulbrighters Federiciani, una vera e propria Comunità al servizio dell'Ateneo.

L'incontro si aprirà con i saluti di Matteo Lorito, Rettore dell'Università Federico II e borsista Fulbright presso diverse università statunitensi (Cornell, Auburn Arizona e Texas A&M). Seguiranno i saluti di Karen Schinnerer, Console per la stampa e cultura presso il Consolato Generale USA a Napoli, di Paola Sartorio, executive direttore della Commissione Fulbright Italia, e di Laura Lieto, delegata dell'Ateneo Federico II per le relazioni internazionali con il Nord America. Prenderà quindi la parola Federica Di Martino, educational adviser della Commissione Fulbright Italia, che si soffermerà sulle diverse tipologie di borse che il Programma Fulbright offre ai cittadini italiani.

Le attività FulFred al servizio dell'Ateneo saranno illustrate dai tre docenti che, insieme ad altri colleghi, hanno promosso la creazione della rete: Maura Striano, del Dipartimento di studi umanistici, borsista Fulbright presso la Montlciar State University, Amedeo Arena, del Dipartimento di giurisprudenza, borsista Fulbright presso la New York University, e Giuseppe Ruello, del Dipartimento di ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione, borsista Fulbright presso la New York University.

L'incontro si chiuderà con alcune 'Fulbright Stories', ossia il racconto, da parte di tre borsisti Fulbright, delle loro esperienze di scambio culturale: Valeria Costantino, del Dipartimento di farmacia, borsista Fulbright presso l'Università di Wilmington, Nicola Pasquino, del Dipartimento di ingegneria elettrica e delle tecnologie dell'informazione, borsista Fulbright presso la University of Pennsylvania, e Jenny Schiff, della City University di New York, borsista Fulbright presso l'Università Federico II. L'evento si terrà nell'Aula Magna Storica al corso Umberto I, 40, dalle 15 alle 17.30 e sarà fruibile in diretta su YouTube, anche in lingua italiana dei segni grazie al supporto del Centro SInAPSi. Nel rispetto delle misure di sicurezza imposte dalla normativa in materia di COVID-19, la partecipazione in presenza è consentita, fino ad un massimo di cento persone, previa prenotazione

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nasce FulFred, la rete dei Fulbrighters Federiciani

NapoliToday è in caricamento