Eletto il nuovo rettore della Federico II

Uno scarto di 121 voti ha fatto la differenza tra i due candidati alla prestigiosa carica

Su 2.630 aventi diritto si sono recati in 2.576 alle urne per il secondo turno di voto per l'elezione del nuovo rettore della Federico II, dopo il risultato praticamente identico, con un solo voto di scarto, della prima tornata, tra i due candidati: Luigi Califano, direttore della Scuola di Medicina e Chirurgia, e Matteo Lorito, direttore del Dipartimento di Agraria.

Le preferenze

1.214 le preferenze raccolte da Luigi Califano contro le 1.335 di Matteo Lorito, eletto quindi con uno scarto di 121 preferenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

E' dunque Matteo Lorito che succede a Gaetano Manfredi, nominato Ministro dell’Università e della Ricerca, in aspettativa dall’11 gennaio 2020. Da allora, come da Statuto dell'Ateneo, le funzioni erano state assunte dal prorettore Arturo De Vivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro storico, tre alunni positivi alla Teresa Confalonieri: allarme tra i genitori

  • Giulia Annichiarico, la ricercatrice napoletana che studia i rapporti “lesbo” nelle scimmie

  • Saper scrivere: terza edizione del master post laurea SEMA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento