Mascherine: produzione sperimentale dalla collaborazione tra Federico II e amministrazione penitenziaria della Campania

A realizzarle le sartorie dei penitenziari campani

Arrivate alla Federico II di Napoli le prime 200 mascherine per il personale amministrativo che, suddiviso in turni, svolge i servizi indispensabili non erogabili in modalità telematica.

Le mascherine sono state realizzate nelle sartorie di centri penitenziari della Campania, nell'ambito del rapporto di collaborazione istituzionale dell'Ateneo con il Provveditorato dell'Amministrazione Penitenziaria della Campania che ha portato, un anno fa, alla costituzione del Polo Universitario Penitenziario Federico II nella Casa Circondariale Pasquale Mandato di Secondigliano.

La fornitura completa sarà di 10.000 mascherine di tipo chirurgico, idonee all'uso per personale amministrativo, tutte realizzate nelle sartorie presenti nei centri penitenziari.

Le diverse sartorie hanno cominciato a produrre prototipi nel tessuto non tessuto TNT, in quantità notevole, già a inizio marzo, una parte delle quali è stata appunto destinata ai dipendenti della Federico II.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per questa produzione sperimentale il Provveditore dell'Amministrazione Penitenziaria della Campania, Antonio Fullone, ha chiesto il supporto e la supervisione dell'Università Federico II, sia per le indicazioni iniziali che per la scelta del prototipo, avviando poi immediatamente, in diversi istituti penitenziari, la produzione di mascherine secondo le norme vigenti. Proposta immediatamente accolta dal Rettore Arturo De Vivo e affidata alla task force d Ateneo per l'emergenza per il coronavirus presieduta dalla professoressa Maria Triassi.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ministro Manfredi su YouTube e Zoom per parlare del futuro dell'Università dopo il Covid

  • Startuppers: parte il corso 2020. On line ed aperto a tutti gli interessati

  • Esami di Maturità: ecco come si svolgeranno quest'anno

  • Planet life design: il nuovo corso di laurea inter-ateneo

  • Covid: corso di formazione gratuito sulle manifestazioni cutanee

  • Le linee guida nazionali per accedere a biblioteche ed archivi

Torna su
NapoliToday è in caricamento