rotate-mobile
Sabato, 13 Aprile 2024
Università

Informatica e ingegneria informatica: premi per gli studenti laureati dal 01/07/2020 al 30/12/2021. Le info

Collaborazione tra Federico II e Citel Group, l' innovation company specializzata nello sviluppo di soluzioni di intelligenza artificiale. Il bando dedicato al Prof. Picariello

L’Università degli Studi di Napoli Federico II in collaborazione con Citel Group, azienda specializzata nello sviluppo di soluzioni di intelligenza artificiale lanciano un bando per gli studenti laureati in Informatica e Ingegneria Informatica delle Università campane. Grazie ai fondi messi a disposizione da Citel Group, in palio tre Premi di Laurea per gli studenti delle facoltà di informatica e ingegneria informatica che si sono laureati dal 01/07/2020 al 30/12/2021 svolgendo una tesi di ricerca sui temi di Big Data Analytics, Machine Learning e Multimedia presso

  • Università degli Studi del Sannio,
  • Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”,
  • Università degli Studi di Napoli “Parthenope”
  • Università degli Studi di Salerno,
  • Università degli Studi di Napoli Federico II.

Gli studenti potranno presentare la propria candidatura entro il 30/04.

L’iniziativa nasce nel solco della lunga collaborazione fra Citel Group e Università Federico II sulle tematiche di ricerca e innovazione sulle nuove tecnologie, per promuovere un percorso di crescita che coniughi la formazione accademica all’esperienza sul campo per la nuova generazione di professionisti digitali. Dal 2019 l’Università Federico II di Napoli è infatti parte del Comitato Tecnico Scientifico istituito da Citel Group e coordinato dal Professor Giorgio Ventre, Direttore della Apple Developer Academy.

Premiare gli studenti più bravi è il modo migliore per ricordare Antonio Picariello, accademico di grande valore scientifico e didattico, ricercatore di respiro internazionale nel settore delle basi di dati, dell'intelligenza artificiale e del data mining ma soprattutto di grande umanità, estremamente disponibile, molto amato dagli studenti e dai colleghi” commenta Matteo Lorito, rettore della Federico II.

Con il bando promosso grazie l’Università Federico II ci rivogliamo direttamente alla nuova generazione di professionisti digitali per supportare la loro crescita formativa e professionale – spiega Valerio D’Angelo, ceo di Citel Group – Vogliamo dedicare questa iniziativa alla memoria del Prof. Picariello, un professionista di grande spessore umano con cui abbiamo avuto la fortuna di lavorare. La sua gentilezza e la sua determinazione nel fare innovazione accademica sono stati per noi fattori determinanti nella collaborazione con l’ateneo, che ci hanno permesso di creare sinergie efficaci e accogliere diversi studenti, ben 15 negli ultimi due anni, per esperienze di inserimento professionale nella nostra azienda”.

Il bando pubblicato dalla Federico II ha l'obiettivo di raccogliere l'eredità culturale e scientifica del Professor Antonio Picariello, coordinatore del Corso di studi in Ingegneria informatica, direttore del laboratorio Cini Item, promotore del corso in laurea in Data science, mancato prematuramente a giugno 2020 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Informatica e ingegneria informatica: premi per gli studenti laureati dal 01/07/2020 al 30/12/2021. Le info

NapoliToday è in caricamento