rotate-mobile
Scuola

Alunni diversamente abili: la Regione Campania stanzia circa un milione di euro per il supporto

Stanziati fondi per l'acquisto di testi in braille e il doposcuola

Per fornire aiuto e supporto agli alunni diversamente abili la  Giunta regionale della Campania ha stanziato fondi per circa un milione di euro. La delibera per gli "Interventi di inclusione sociale delle persone con disabilità sensoriale", su proposta dell'assessore all'Istruzione Lucia Fortini, programma interventi su tre linee di azione:

  • alunni con disabilità visiva, per i testi scolastici in formato braille e/o a caratteri ingranditi, in modalità cartacea o elettronica;
  • alunni con disabilità uditiva attraverso il superamento delle barriere immateriali di tipo comunicativo;
  • alunni con disabilità visiva o uditiva attraverso l’aiuto post-scolastico.

"Si tratta di una misura dall'alto valore sociale - spiega l'assessore Fortini - con cui la Regione intende tutelare e sostenere il diritto di ogni cittadino a studiare, a formarsi e a crescere culturalmente e personalmente. La scuola è perno fondamentale di tale crescita. Lo è ancor di più per giovani affetti da disabilità, chiamati nella fase di apprendimento a superare ostacoli ben più alti di quelli affrontati dai loro coetanei".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alunni diversamente abili: la Regione Campania stanzia circa un milione di euro per il supporto

NapoliToday è in caricamento