Torre del Greco, sospesi ingressi posticipati e uscite anticipate a scuola

"Sono previste deroghe per "visita medica e ''partecipazione a esami, concorsi o simili". E' quanto contenuto nella comunicazione ai genitori della dirigente scolastica dell'Istituto professionale Degni

''Gli ingressi posticipati e le uscite anticipate in questo momento di emergenza epidemiologica sono sospesi''. E' quanto contenuto nella comunicazione che la dirigente scolastica dell'istituto professionale Degni di Torre del Greco, Rossella Di Matteo, ha fatto pervenire a genitori e alunni e ha pubblicato sul sito internet della scuola in vista della ripresa parziale delle attività in presenza, programmata a partire da domani.

Nella comunicazione la preside sottolinea che sono previste deroghe per ''visita medica (uscita anticipata) che dovrà essere giustificata il giorno successivo con certificato medico'' e ''partecipazione a esami, concorsi o simili, con idonea giustificazione''. Nel precisare che ''gli alunni maggiorenni dovranno richiedere permesso di uscita al coordinatore di classe e poi collaboratore del dirigente che lo annoterà sul registro di classe'' che ''gli alunni minorenni devono sempre essere prelevati dai genitori o da persona fornita di delega permanente, da consegnare in segreteria'', Rossella Di Matteo rammenta che ''è importante la puntualità perché le lezioni si svolgano senza interruzioni: lo studente che arriva dopo l'inizio delle lezioni potrà, in casi particolari - sciopero mezzi pubblici, forte maltempo, blocco del traffico, ecc. - essere ammesso dall'ufficio di presidenza''. ''In via eccezionale - sottolinea ancora la dirigente scolastica del Degni - ciascuno studente potrà entrare nell'istituto fino a 10 minuti (fino alle 8.10 e/o alle 10.10) successivi all'orario di ingresso nel caso di eventuale lieve ritardo''.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Raffaele Calabrò nominato vicepresidente della Conferenza dei Rettori delle Università Italiane

Torna su
NapoliToday è in caricamento