rotate-mobile
Scuola

Scuola, sciopero di tutto il personale docente, Dirigente e ATA, di ruolo e precario

Venerdì 19 aprile. Le ripercussioni

Il SISA (Sindacato Indipendente Scuola e Ambiente) ha proclamato uno sciopero “per tutto il personale docente, Dirigente e ATA, di ruolo e precario, in Italia e all’estero, per l’intera giornata di venerdì 19 aprile 2024. "Poiché l’azione di sciopero sopraindicata interessa il servizio pubblico essenziale "istruzione", di cui all'articolo 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146, e alle norme pattizie definite ai sensi dell'articolo 2 della legge medesima, il diritto di sciopero va esercitato in osservanza delle regole e delle procedure fissate dalla citata normativa. Affinché siano assicurate le prestazioni relative alla garanzia dei servizi pubblici essenziali, così come individuati dalla normativa citata, codesti Uffici, ai sensi dell'articolo 2, comma 6 della legge suindicata, sono invitati ad attivare, con la massima urgenza, la procedura relativa alla comunicazione degli scioperi alle istituzioni scolastiche e, per loro mezzo, ai lavoratori", fanno sapere i sindacati.

"Le istituzioni scolastiche avranno cura di adottare tutte le soluzioni a loro disponibili (es: pubblicazione su sito web della scuola, avvisi leggibili nei locali della scuola, ecc.) in modo da garantire la più efficace ottemperanza degli obblighi previsti in materia di comunicazione", proseguono.

A causa dell'agitazione sindacale potrebbe essere sospese le lezioni in alcune classi oppure in altre l'uscita potrebbe essere anticipata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scuola, sciopero di tutto il personale docente, Dirigente e ATA, di ruolo e precario

NapoliToday è in caricamento