rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Scuola Caivano

La scuola fa brillare le feste a Caivano

Iniziativa del comprensorio Cilea Mameli che ha coinvolto oltre 2mila persone tra alunni, docenti e cittadini

La scuola Cilea Mameli fa brillare la festa a Caivano, tra lo stupore e l’entusiasmo di grandi e piccini. Ben 3 i giorni di attività organizzati per iniziativa del dirigente Rosaria Peluso che tra musical, incontri e giochi, hanno coinvolto circa 1300 alunni, 200 docenti, personale Ata, e l’intera cittadinanza.

"Dopo due anni di lockdown finalmente si respirava aria di normalità - spiega la dott.ssa Peluso,  da dieci anni alla guida dell'Istituto - così ha preso vita il progetto del nostro Istituto, che ha visto impegnati alunni e docenti nella realizzazione di diverse attività, studiate in base alle fasce d’età: dal villaggio di Babbo Natale con gli elfi per i più piccoli, alla rappresentazione della vita di Gesù per gli alunni delle medie che hanno riprodotto le scene degli affreschi di Giotto". A Pascarola invece hanno preso vita 5 diversi presepi in altrettanti portoni di edifici del centro storico, con la partecipazione di bambini e cittadini.

Teniamo particolarmente a queste festività e a mettere al centro i bambini: è giusto che loro possano vivere la magia del Natale e che l'istituzione scolastica si renda punto di riferimento ed aggregazione”, spiega la dott.ssa Peluso, annunciando per il prossimo 22 gennaio l'open day della scuola con la partecipazione di un misterioso ospite speciale

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La scuola fa brillare le feste a Caivano

NapoliToday è in caricamento