Fotografa la tua città: concorso a partecipazione gratuita riservato al mondo della scuola

Per far conoscere di più e meglio il territorio della città metropolitana di Napoli, l’associazione “Napoli Europea”, sotto l’egida dell’ACSI, Associazione nazionale di cultura, sport e tempo libero, lancia un concorso fotografico riservato al mondo della scuola.

“Fotografa la tua città”.

Il concorso fotografico ha come obiettivo la valorizzazione dei territori e del paesaggio di Napoli. Punta infatti a divulgare la conoscenza di quanto di bello, originale, unico, la nostra città ha da mostrare ai suoi cittadini e ai turisti che, si spera, torneranno presto a visitarla. Partecipare è semplice: basta scattare foto di luoghi curiosi, originali e significativi dal punto di vista sociale, culturale e paesaggistico della città metropolitana.

Chi può partecipare

Patrocinato dalla Città Metropolitana di Napoli e dal Comune di Napoli, il concorso è rivolto al mondo della scuola. La partecipazione è gratuita. Possono partecipare al concorso esclusivamente studenti della scuola secondaria di primo grado e scuola secondaria di secondo grado, iscritti nell’anno scolastico 2020/2021 alle scuole statali e paritarie riconosciute dallo Stato Italiano presenti su tutto il territorio della Città Metropolitana di Napoli.

Ogni autore può partecipare con un massimo di 2 foto, scattate nel territorio della Città Metropolitana di Napoli, che mostrino luoghi caratteristici, suggestivi dal punto di vista culturale, paesaggistico e delle tradizioni.

Le fotografie dovranno essere: in bianco e nero e/o a colori.

È consentito l’uso di qualsiasi mezzo fotografico compresi smartphone, tablet, ect…

Attenzione: le foto partecipanti dovranno essere inedite e mai pubblicate, neanche sul web, stampate su carta fotografica secondo lo standard 20x30 e devono pervenire entro e non oltre il prossimo 16 aprile (il regolamento del concorso è pubblicato sul sito web: www.napolieuropea.it - info: fotoconcorso@napolieuropea.it)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nonnine a mare per insegnare a navigare a grandi e piccini

Torna su
NapoliToday è in caricamento