Scuola Pendino / Piazzetta Forcella

Un premio per ricordare Annalisa Durante

La manifestazione il prossimo 19 febbraio, quando Annalisa avrebbe compito 30 anni se non fosse stata uccisa da un killer di camorra quando era solo una bambina.

Il prossimo 19 febbraio Annalisa Durante avrebbe compiuto 30 anni. Un compleanno che lei, però, non potrà mai festeggiare perché poco più che bambina, a 14 anni, è caduta sotto il fuoco di un killer di camorra, nel cuore di Napoli. Per ricordarla l'associazione che porta il suo nome ha istituito un premio nazionale dal tema "La Meridiana dell’Incontro", nell'ambito di un percorso di gemellaggi sociali, culturali ed artistici che stanno facendo conoscere la storia di Annalisa e la rigenerazione di Forcella in tutta Italia.

Il premio sarà consegnato nel corso di una manifestazione articolata in due momenti: 

  • la mattina, a partire dalle 10:30, presso la Biblioteca dell'associazione, a Forcella, si terrà l' “incontro sulla memoria”, con la partecipazione di rappresentanti delle istituzioni e scolaresche;
  • il pomeriggio,  dalle 18:30, le porte del Teatro Trianon Viviani si apriranno quindi a "Incontri d'arte" (ingresso su invito fino ad esaurimento posti). Per informazioni e adesioni scrivere a premio@annalisadurante.itche sarà assegnato proprio il 19 febbraio, presso la Biblioteca di Forcella, alla prima edizione.  
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un premio per ricordare Annalisa Durante

NapoliToday è in caricamento