Violenza di genere: 600mila euro dalla Regione per formare gli operatori socio-sanitari

Saranno attivati tre corsi rivolti a forze dell'ordine e operatori socio-sanitari.

Approvato dalla Giunta Regionale della Campania uno stanziamento di 600mila euro per attivare specifici percorsi di formazione rivolti agli operatori del settore pubblico e privato che si trovano ad interagire con donne vittime di violenza.

Duplice l'obiettivo dell'iniziativa come spiega l'assessore alla formazione e pari opportunità, Chiara Marciani, che l'ha promossa: “i corsi sono strutturati per fornire ulteriori strumenti e chiavi di lettura per affrontare le diverse casistiche sia a chi si trova ad accogliere le donne vittime di violenza, spesso assieme con i figli, sia al personale dei Pronto Soccorso in modo da rafforzare i percorsi del Codice Rosa2”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tre infatti i percorsi formativi che saranno attivati: per le forze dell’Ordine in collaborazione con la Scuola regionale di Polizia locale; per gli operatori sociali tramite attraverso i centri antiviolenza e gli ambiti territoriali; per il personale sanitario ospedaliero, pediatri e a medici di base”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento