Come diventare fisioterapista

Necessario un diploma di laurea triennale che in Italia è a numero programmato con test d'ingresso.

Il fisioterapista è un operatore sanitario sempre più richiesto. Svolge infatti, da solo o in collaborazione con altre figure sanitarie, interventi di prevenzione, cura e riabilitazione in vari ambiti, da quello neurologico a quello muscoloscheletrico, nervoso, cognitivo, cardio-respiratorio, digerente e genito-urinario, in cui si manifestino alterazioni dovute a patologie congenite o acquisite (ad esempio in conseguenza di interventi chirurgici o incidenti) per pazienti di tutte le età.

In riferimento alla diagnosi ed alle prescrizioni del medico, il fisioterapista:

  • elabora, anche in équipe multidisciplinare, il programma di riabilitazione volto al superamento del bisogno di salute del paziente;
  • pratica autonomamente attività terapeutica per la rieducazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive utilizzando terapie fisiche, manuali, massoterapiche e occupazionali;
  • propone l’adozione di protesi ed ausili, addestra al loro uso e ne verifica l’efficacia;
  • svolge attività di studio, didattica e consulenza professionale.

Il percorso di formazione Per diventare fisioterapista è necessario conseguire il diploma di laurea triennale in Fisioterapia. Il corso di studio in Italia è organizzato dalle Facoltà di Medicina e Chirurgia, è a numero programmato con test d’ingresso per un numero dei posti stabilito annualmente, a livello nazionale, dal Ministero dell’Istruzione.

Tra le materie di studio ci sono fisica, genetica, biologia, fisiologia, metodologia della riabilitazione, farmacologia, geriatria, scienze cliniche e patologia generale.

Il percorso di laurea in Fisioterapia richiede inoltre un tirocinio formativo di oltre 1.300 ore da svolgere nel triennio presso strutture ospedaliere o extra-ospedaliere.

La prova finale della laurea triennale in Fisioterapia ha valore di Esame di Stato abilitante all’esercizio della professione.

Dopo la laurea triennale, il fisioterapista può accedere ai corsi di laurea magistrale in Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie o frequentare master e corsi di perfezionamento per specializzarsi in specifici settori, ad esempio cardio-respiratorio, pediatrico, sportivo e ortopedico-traumatologico. Dallo scorso anno è stato istituito l’Albo dei Fisioterapisti.

Fisioterapista: i libri più venduti sul web

Alpha Test. Professioni sanitarie. Kit completo di preparazione.

I test per i concorsi di fisioterapista

Apparato locomotore e sistema nervoso. Eserciziario di anatomia per fisioterapisti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Matwork e piccoli attrezzi. Base, intermedio, avanzato. Manuale professionale per fisioterapisti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Open Data, exploit della Campania: al secondo posto in Italia

  • Eletto il nuovo rettore della Federico II

  • Scuola: si terrà il 22 ottobre il concorso straordinario: le regole da seguire

  • Federico II: fumata nera per il nuovo rettore

  • Apple Academy di Napoli: ancora pochissimi giorni per iscriversi al test di ammissione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento