A lezione con Antonio Genovesi, l'incontro

L'Economia civile come modello di sviluppo sostenibile, sulle orme del grande filosofo che visse nel '700 nella nostra città

Antonio Genovesi, titolare a Napoli della prima cattedra di Economia al mondo, grande filosofo, amico di Raimondo di Sangro Principe di Sansevero, sarà al centro dell'incontro-evento organizzato per lunedì 23 settembre, a partire dalle 9,30, dall'Osservatorio regionale per l’Economia Civile nell'Aula Siani, presso il Consiglio regionale della Campania, al Centro Direzionale.

L'iniziativa si pone nell'ambito delle celebrazioni del 250° anniversario della scomparsa di Antonio Genovesi - avvenuta nella nostra città nel 1769 -  e sarà anche l'occasione per la presentazione di un manoscritto del filosofo fino ad oggi rimasto inedito.

“Siamo la prima regione italiana che ha legiferato per promuovere lo sviluppo dell’economia civile, quale nuovo modello economico di produzione e di sviluppo sostenibile e di efficace strategia di welfare, anche formulando proposte volte ad attivare un sistema di reti e di collaborazioni territoriali e ad individuare modalità di coordinamento delle risorse”, spiega la Presidente del Consiglio Regionale Rosetta D'Amelio. "Con questa iniziativa - aggiunge il Presidente dell'Osservatorio di Economia Civile Antonella Ciaramella - intendiamo dare il via allo studio e alla diffusione di un nuovo modello economico sostenibile, che ha radici lontane nella nostra cultura umanistica, ma è di prepotente attualità nella crisi mondiale del benessere delle persone” .

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ai lavori prenderanno parte componenti del Consiglio regionale e i membri del comitato scientifico Roberto Brioschi (Rete dei semi rurali), Marcello D’Amato (Comitato Universitario Regionale della Campania), Giuseppe Marotta (Cattedra Rsi Uni Sannio), Luisa Cavaliere (Associazione Festinalente- avercura del mondo) Salvatore Esposito (Centro Studi Mediterraneo Sociale) Antonella Giglio (Business Network International), Fra' Fiorenzo Mastroianni (Direttore Rivista Storica dei Cappuccini di Napoli), Riccardo Milano (Comitato Etico – Scuola di Economia Civile) e Stefano Zamagni, Professore emerito dell'Università di Bologna che terrà una Lectio Magistralis.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ministro Manfredi su YouTube e Zoom per parlare del futuro dell'Università dopo il Covid

  • Esami di Maturità: ecco come si svolgeranno quest'anno

  • Startuppers: parte il corso 2020. On line ed aperto a tutti gli interessati

  • Planet life design: il nuovo corso di laurea inter-ateneo

  • Gli studenti dell'Orientale preparano un docu-film sui giorni del Coronavirus

  • La scuola a Napoli spazio del possibile: l'iniziativa

Torna su
NapoliToday è in caricamento