Procida: XXVI Edizione Premio Letterario “Procida Isola di Arturo – Elsa Morante”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di NapoliToday

Procida - Nel centenario della nascita di Elsa Morante, per la XVI edizione del Premio Letterario "Procida Isola di Arturo - Elsa Morante" la giuria, composta da Giovanni Russo (Presidente), Mirella Serri, Alberto Sinigaglia, Antonio Lubrano, Elio Pecora, Ermanno Corsi, Paolo Peluffo, Gennaro Malgieri, Giacomo Retaggio ed Enrico Scotto di Carlo, ha scelto di premiare Marcello Fois, per la sezione narrativa, con il romanzo "Nel tempo di mezzo" edito da Einaudi e Sergio Zavoli, nella sezione saggistica, con il libro " Il ragazzo che io fui" edito da Mondadori.

Premio traduttori a Lorenza Di Lella e Giuseppe Girimonti Greco per la traduzione del libro, edito da Adelphi, "Il Barone Sanguinario" di Vladimir Pozner.

Quattro le segnalazioni: Antonio Motta "Un altro mondo omaggio a Elsa Morante" Edizioni "Il Giannone" ; Ulderico Munzi "Mussolini e il mostro di Tolmezzo" editore Marsilio, Genoveffa Palumbo "Le porte della storia" editore Viella; Clio Pedone "L'uomo che guardò oltre il muro " editore Rubbettino; Domenico Ambrosino con il libro "L'isola sequestrata" per Massa editore

La serata della premiazione, organizzata dal Comune di Procida e sotto l'Alto Patronato del Presidente della Repubblica, avverrà sabato 6 ottobre, alle ore 21,00, presso il "Procida Hall" con la partecipazione dei vincitori e la presenza dell'attore-regista Carlo Verdone, al quale sarà assegnato il premio "Complice d'autore".

Torna su
NapoliToday è in caricamento