XXII Raduno di Primavera di auto d'epoca: si apre a Baia la stagione 2019 del Classic Car Club Napoli

Count down per la manifestazione che da il via al calendario annuale degli eventi targati Classic Car Club Napoli, il sodalizio partenopeo federato ASI. Vetture d’epoca di gran fascino, insieme alle Rosse di tutti i tempi, per vivere, domenica 24 marzo, l’edizione numero ventidue di un appuntamento molto amato da Soci ed Ospiti, valido come prima prova del Campionato Sociale

Domenica 24 marzo, con rendez-vous sul porto di Baia (Bacoli – NA), sarà tempo di scrivere una nuova pagina della storia del Classic Car Club Napoli che, con il “XXII Raduno di Primavera”, darà il via al fitto calendario annuale delle attività organizzate dal dinamico sodalizio campano, affiliato ASI (Automoto Storico Italiano).

Un manipolo sempre molto consistente di appassionati collezionisti di Auto Storiche e Ferrari, come da programma, di buon mattino, si ritroverà in Mostra Statica sul molo antistante la Capitaneria di Porto di Baia, grazie alla disponibilità del Comandante, Luogotenente Paolo Rinaldi. Favolosi esemplari della più bella produzione automobilistica del ‘900 sosteranno sulle rive della suggestiva località flegrea, per farsi ammirare da turisti e residenti fino allo start della prova di abilità a cronometro, a partire dalle ore 12.00, con la supervisione della sezione FICR Federazione Italiana Cronometristi napoletana, per poi dirigersi alla volta del meraviglioso Hotel Ristorante Cala Moresca, a Bacoli, dove avrà luogo la Premiazione, durante la pausa gastronomica,
Dopo il lungo periodo invernale, la “Primavera” del Classic Car Club Napoli risveglierà senz’altro la voglia, per tanti appassionati, di riaccendere i motori delle loro deliziose creature a quattro ruote e di rispondere al richiamo di un Club che, da 35 anni, occupa un posto di rilievo sia nella graduatoria delle migliori Associazioni nazionali dedite alla conservazione e alla promozione del Vintage Car (quest’anno il CCCN ha riconquistato la leadership ASI per numero di iscritti) che nel cuore di quanti abbiano mai partecipato ai Raduni CCCN, caratterizzati da uno stile mondano-vacanziero che va oltre l’aspetto puramente culturale e sportivo.
Il parterre del “XXII Raduno di Primavera” riserverà alcune sorprese, e confermerà presenze di habituée e new entries con auto di grande interesse. E’ prevista una prevalenza di Marchi italiani, a cominciare dalle Regine di Maranello, accanto a Fiat, Alfa Romeo, Lancia, ma sono attese al via anche incantevoli espressioni della storia automobilistica inglese, americana e tedesca.
Per i più affezionati drivers che prendono parte al Campionato Sociale Classic Car Club Napoli, il “Raduno di Primavera” rappresenta, da sempre, l’avvio stagionale delle “competizioni” nell’ambito delle diverse categorie in cui le vetture vengono regolarmente suddivise ma, per tutti i partecipanti, la nuova edizione del tradizionale incontro è la rinnovata occasione per poter godere del piacere di ritrovarsi, al via di un nuovo anno di attività condivise all’insegna della passione motoristica e di vere amicizie, coltivate grazie all’impegno del Presidente Giuseppe Cannella e del suo staff, coordinato dal Vice Presidente Raffaele Cocozza.

I programmi radunistici 2019 del Classic Car Club Napoli proseguiranno con le altre manifestazioni “classiche”, quali la “XXII Rievocazione Storica del Gran Premio di Napoli – Circuito di Posillipo”, il 1° maggio, il doppio evento estivo “XXII Il Triangolo d’Oro – XVII Ischia in Rosso”, dal 21 al 28 luglio, il “XVIII Tutti in Pista – Challengers Club – Autostoriche e Gran Turismo”, sul Circuito del Sele, il 13 ottobre, ed il gran finale al “XXI Tour della Penisola”, dal 31 ottobre al 4 novembre. Le diverse kermesse saranno intervallate da ulteriori raduni, organizzati su long weekend e come gite sociali domenicali, per consolidare la Vita di Club che avrà modo di essere incentivata anche attraverso molteplici incontri presso il Circolo Culturale, vera “Club House” dell’inarrestabile CCCN.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Auto e moto, potrebbe interessarti

I più visti

  • Sogno d'Amore, a Napoli la mostra di Marc Chagall

    • dal 15 febbraio al 8 settembre 2019
    • Basilica della Pietrasanta – Lapis Museum
  • Capodimonte, la mostra "Caravaggio Napoli" sempre aperta: visitabile 7 giorni su 7

    • fino a domani
    • dal 24 aprile al 14 luglio 2019
    • Museo e Real Bosco di Capodimonte
  • #IoVadoAlMuseo: tutte le aperture gratuite del 2019 al Museo Archeologico Nazionale di Napoli

    • Gratis
    • dal 3 marzo al 1 dicembre 2019
    • Museo Archeologico Nazionale di Napoli
  • Sagra della pizza fritta e Notte della Tammorra: al via la quinta edizione

    • oggi e domani
    • dal 13 al 14 luglio 2019
    • via Cristoforo Colombo - Schiava di Tufino
Torna su
NapoliToday è in caricamento