Mercoledì, 17 Luglio 2024
WeekEnd

Weekend a Napoli tra mostre, tour e spettacoli: cosa fare dal 4 al 6 febbraio

A San Gregorio Armeno al via la rassegna dedicata all'Amore, Paolo Caiazzo in scena all'Augusteo, tour alla scoperta di sapori e tradizioni dei Quartiri Spagnoli, letture per bambini immersi nella bellezza del Museo di Capodimonte e tanti altri eventi programmati nel più stretto rispetto delle norme anti-Covid

San Gregorio Armeno celebra San Valentino con una rassegna di 10 giorni dedicata all'amore in ogni sua forma, all'Augusteo va in scena l'ironia di Paolo Caiazzo, al Museo Diocesano è ancora possibile visitare la straordinaria mostra dedicata ad Aniello Falcone e per i più piccini parte, al Museo di Capodimonte, uno speciali ciclo di letture per bambini.

Nuovo fine settimana ricco di appuntamenti in città tra mostre, spettacoli, incontri e speciali tour guidati. Diversi gli eventi programmati - e attualmente confermati - nel più stretto rispetto delle normative vigenti anti-Covid tra green pass rafforzato, mascherine e distanziamento. Sarà, quindi, possibile passare un piacevole weekend in città pur mantenendo sempre comportamenti coscienziosi e responsabili.

Ecco i nostri consigli su cosa fare e vedere - in sicurezza - a Napoli dal 4 al 6 febbraio

San Gregorio Armeno "in Amore a 360 gradi"

La storica via delle botteghe artigiane di presepi e pastori celebra San Valentino con 10 giorni dedicati all'amore in tutte le sue forme. La rassegna verrà inaugurata il 3 e andrà avanti fino al 14 febbraio con speciali opere artigianali dedicate all'amore "inteso a 360 gradi", visite, installazioni e concorsi di poesia. Clicca qui per tutte le informazioni

Paolo Caiazzo in scena al Teatro Augusteo

Al Teatro Augusteo di Napoli, da venerdì 4 a domenica 13 febbraio, Paolo Caiazzo sarà protagonista in scena con la commedia Ehi… Prof! Posso venire la prossima volta?, uno spettacolo in due atti scritto e diretto da Paolo Caiazzo. Clicca qui per tutte le informazioni

Palazzo Reale, mostra dedicata a Dante con i dipinti di Tommaso De Vivo

In occasione del settimo centenario della morte di Dante Alighieri, il Palazzo Reale di Napoli celebra il Sommo Poeta con una mostra (in esposizione fino al primo marzo) incentrata su tre tele raffiguranti episodi della Divina Commedia, eseguite dal pittore Tommaso De Vivo, allestita negli spazi della cosiddetta “Galleria del Genovese” e curata Mario Epifani e da Andrea Mazzucchi. Clicca qui per tutte le informazioni

Chi ha paura di Virginia Woolf? in scena al Bellini

Torna sul palco del Bellini "Chi ha paura di Virginia Woolf?", l'iconico testo del tre volte premio Pulitzer Edward Albee che, dopo il debutto a Broadway nel 1962 è stato rappresentato in tutto il mondo, diventando un classico del teatro contemporaneo, oltre che un film diretto da Mike Nichols e interpretato da Richard Burton e Elisabeth Taylor. Oggi, la storia della doppia coppia che ha spiazzato il pubblico borghese degli anni '60 scoperchiando, tra fiumi d'alcool in scena, tutte le frustrazioni, le ipocrisie e le contraddizioni del ceto medio, è nelle mani di Antonio Latella che lo allestisce nella nuovissima traduzione di Monica Capuani. Clicca qui per tutte le informazioni

Aniello Falcone, il Velázquez di Napoli

Il Complesso Monumentale Donnaregina - Museo Diocesano di Napoli ospita la mostra Aniello Falcone, il Velázquez di Napoli. Visto l'enorme successo di visitatori, l'esposizione dedicata al grande pittore napoletano della prima metà del Seicento è stata prorogata fino al 30 aprile. Inoltre, ogni weekend, la visita guidata è inclusa nel biglietto d'ingresso. Clicca qui per tutte le informazioni

Forse una farsa di Tato Russo al Sancarluccio

Ha debuttato il 29 gennaio e sarà in replica fino a domenica 6 febbraio, al Nuovo Teatro Sancarluccio, Forse una farsa divertimento in due atti di Tato Russo, che vede in scena Mario Brancaccio, Sergio Del Prete e Riccardo Citro, che firma anche la regia dello spettacolo. Clicca qui per tutte le informazioni

Sapori, Cultura e Tradizione: tour esperienziale nei Quartieri Spagnoli

Sabato 5 febbraio, parte il primo di una lunga serie di tour esperienziali promossi da Agoghè, progetto dell'Associazione Filosofia Fuori le Mura, nato per costruire reti sociali permanenti e facilitare la partecipazione collettiva allo sviluppo di una comunità che abbia cura delle relazioni. L'itinerario porterà i visitatori alla scoperta di realtà e tradizioni del territorio, usanze e consuetudini dell’affascinante e spesso inesplorato dedalo di vicoli che costituisce i Quartieri Spagnoli. I visitatori avranno anche l’occasione di incontrare alcuni artigiani storici che faranno degustare le loro prelibatezze, farcite con simpatici aneddoti. Clicca qui per tutte le informazioni

A Capodimonte, tra arte e natura

Sarà aperto, anche questo fine settimana, il meraviglioso Museo di Capodimonte. Un'occasione per poter ammirare - oltre alle stupende collezioni del sito - il nuovo allestimento dell'Appartamento Reale e la mostra appena inaugurata Andrea Bolognino. Cecità, accecamento, oltraggio [clicca qui per tutte le informazioni]. Da non perdere, inoltre, una passeggiata rilassante e rigenerante tra gli splendidi viali del Real Bosco, che resterà aperto tutti i giorni, osservando i consueti orari.

Visita e concerto alla Galleria Borbonica

Sabato 5 febbraio, un suggestivo viaggio nel Ventre di Napoli accompagnati dalla musica dei Quartieri Jazz di Mario Romano. Clicca qui per tutte le informazioni

Settantuno* in scena al Nuovo Sanità

Al Nuovo Teatro Sanità continuano le residenze artistiche per le compagnie under 35. Quattro i gruppi selezionati, che saranno ospiti per una settimana al ntS’, portando in scena una nuova drammaturgia. Il 5 e il 6 febbraio Contestualmente Teatro presenta Settantuno*, interpretato da Nello Provenzano, per la regia di Riccardo Pisani. Lo spettacolo, che si avvale dei contributi foto e video di Luca Scarpati, del disegno luci di Gaetano Battista e dell'aiuto regia di Angela Rosa D'Auria, affronta il tema dell’odio dal punto di vista del carnefice. Clicca qui per tutte le informazioni

Concerti in Floridiana

Domenica alle 11.30, torna l'appuntamento con la rassegna "Concerti in Floridiana" nel Salone delle feste del Museo Duca di Martina. Protagonisti il violoncellista Alessandro Mauriello e la pianista Angela Ignacchiti.. In programma musiche di Bach, Schubert, Mendelssohn. Clicca qui per tutte le informazioni

E per i più piccini... Mille e una storia, tra libri e opere d’arte

Domenica 6 febbraio alle 11, primo appuntamento di uno speciale ciclo di letture al Museo e Real Bosco di Capodimonte dedicato ai bambini (3-6 anni) e alle famiglie, curato dalla libreria “Mio nonno è Michelangelo” in collaborazione con Amici di Capodimonte Ets. Le letture avverranno nelle sale del Museo (diverse per ciascun incontro) per favorire la massima immersione in un’atmosfera da favola, in cui la narrazione trova un riscontro visivo in alcuni dipinti che trattano temi affini. Una formula che mette insieme letteratura e arte per consentire ai bambini di vivere pienamente l’infanzia e agli adulti di ritornare per un giorno bambini. Clicca qui per tutte le informazioni


Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Napoli tra mostre, tour e spettacoli: cosa fare dal 4 al 6 febbraio
NapoliToday è in caricamento