Weekend a Napoli tra mostre, visite guidate e spettacoli all'aperto

Riaprono le Catacombe di Napoli con visite guidate gratuite, tornano gli spettacoli del Teatro Sanità (ma all'aperto), al via anche il suggestivo spettacolo di luci della Fontana Esedra nel Parco della Mostra d'Oltremare. Tanti appuntamenti, ma tutti in sicurezza

Catacombe di San Gennaro @Catacombe di Napoli/FB

Riaprono le Catacombe di Napoli con visite guidate gratuite, tornano gli spettacoli del Teatro Sanità (ma all'aperto), riprende anche il suggestivo spettacolo di luci della Fontana Esedra nel Parco della Mostra d'Oltremare che dà il via a una lunga estate di iniziative. Tutto, rigorasamente in sicurezza tra mascherine, distanziamento e tutti i protocolli da seguire. 

Ecco, allora, i nostri 10 consigli su cosa fare (e vedere) a Napoli e provincia dal 26 al 28 giugno:

1. Spettacolo di luci della Fontana Esedra alla Mostra D’Oltremare

Al via, da sabato 27 giugno, gli appuntamenti estivi nel Parco della Mostra D’Oltremare che resterà aperto fino alle 23. Nel weekend, inoltre,  sarà possibile assistere allo straordinario spettacolo di luci della Fontana Esedra (tutti i venerdì, sabato e domenica alle ore 22:00). L'ingresso al Parco ha il costo di 1 euro, gratuito per under 12 e over 65

2. Visite gratuite alle Catacombe di San Gennaro

Riaprono le Catacombe di Napoli, tra i luoghi più suggestivi e affascinanti della città. Per tutto il primo weekend (dal 26 al 28 giugno) le visite saranno gratuite. Si svolgeranno ogni ora, dalle 10 alle 17, e in piena sicurezza, nel rispetto delle norme anti-contagio. Per prendervi parte è necessario prenotare inviando una email a prenotazioni@catacombedinapoli.it

3. Giornate FAI all’aperto

Parchi e giardini storici monumentali, riserve naturali e orti botanici, boschi, foreste e campagne, alberi millenari e piante bizzarre, sentieri immersi nella natura e passeggiate nel verde urbano, giardini pubblici da riscoprire e giardini privati segreti che si svelano al pubblico: ecco i luoghi che si potranno visitare durante questa edizione delle Giornate FAI che assume un’inedita veste “all’aperto”, sabato 27 e domenica 28 giugno. Tanti i siti visitabili anche in Campania. Clicca qui per consultare l’elenco dei luoghi e le modalità di partecipazione

4. Al Giardino degli Aranci in scena le lettere d’amore dei grandi artisti

Venerdì 26 giugno, il Nuovo Teatro Sanità riprende la sua attività dopo l'emergenza Covid-19 e lo fa con “Lettere d’amore”, il nuovo progetto firmato dal direttore artistico Mario Gelardi. L’appuntamento è al romantico Giardino degli aranci del Rione Sanità, un luogo all’aperto per tutelare la sicurezza del pubblico, garantito anche dall'intervento di sanificazione a cura della Farmacia Dr. Ersilio Mele. Lo spettacolo replica anche sabato e domenica.  Prenotazione obbligatoria al 3396666426 o info@nuovoteatrosanita.it

5. Riapre il Museodivino con i suoi presepi in miniatura: ingresso gratis

Trentatré presepi in contenitori naturali piccolissimi, fino al minuscolo seme di canapa, e quarantadue gusci di noce ispirati al grande capolavoro della letteratura italiana “La Divina Commedia”: tesori che dal 24 giugno si potranno tornare ad ammirare, con la riapertura del Museodivino di Napoli. L’ingresso al sito sarà libero fino alle fine di luglio. In programma anche laboratori per bambini, degustazioni e letture di poesie

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Prosegui e scopri tutti gli altri eventi del weekend --->

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Addio al Castello delle Cerimonie in tv?

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

  • Carabiniere aggredito, quattro arresti: fermato anche l'uomo che gli ha rubato il borsello mentre era a terra

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento