Giovedì, 29 Luglio 2021
WeekEnd

Weekend a Napoli tra musica, arte e teatro: cosa fare dal 25 al 27 giugno

'Carmen' di Bizet apre il festival del San Carlo al Plebiscito, nella meravigliosa cornice del Real Bosco di Capodimonte proseguono gli spettacoli del Campania Teatro Festival e a Palazzo Reale musica e spettacoli per il Summer Fest. Riapre anche Il Parco Archeologico Naturalistico di Longola, meraviglioso villaggio fluviale di età protostorica

Al Museo e Real Bosco di Capodimonte gli spettacoli del Campania Teatro Festival

A Cappella Sansevero al via la mostra “Un immenso scandalo”, dedicata all’opera a stampa più importante del principe di Sansevero, la Lettera Apologetica. 'Carmen' di Bizet apre il festival estivo del Teatro San Carlo in piazza del Plebiscito, nella meravigliosa cornice del Real Bosco di Capodimonte proseguono gli spettacoli del Campania Teatro Festival mentre al Museo è possibile visitare - tra le altre - la mostra Raffaello a Capodimonte: l’officina dell’artista, a Palazzo Reale musica e spettacoli con il Summer Fest, al PAN ancora protagonista la mostra dedicata all'icona contemporanea Frida Kahlo. Tanti anche gli appuntamenti dedicati ai bambini, sempre nel rispetto di tutte le norme anticontagio.

Ecco, allora, qualche consiglio su cosa fare (e vedere) in tutta sicurezza a Napoli dal 25 al 27 giugno:

Palazzo Reale Summer Fest

Al via il festival culturale che animerà l'estate partenopea, realizzato all'interno di un luogo di straordinaria bellezza e ricchissimo di storia, il Palazzo Reale di Napoli, che per l'occasione riaprirà al pubblico anche in orario serale. Il Giardino Romantico e i cortili ospiteranno dal 17 giugno al 5 settembre una stagione di grande spettacolo dal vivo e all'aperto dal giovedì alla domenica. Sabato 26 giugno spazio alla musica con il duo indie pop italiano La Municipal con il suo "Per resistere al tuo fianco tour". Domenica 27, invece, una serata all’insegna del divertimento e delle risate con il pianista e compositore Ivan Dalia e il tenore e attore Luca De Lorenzo nel loro spettacolo “A ciascuno il duo”. Clicca qui per tutte le informazioni

A Cappella Sansevero la mostra Un immenso scandalo

Dal 24 giugno la visita al Museo Cappella Sansevero sarà arricchita dalla mostra “Un immenso scandalo”, dedicata all’opera a stampa più importante del principe di Sansevero, la Lettera Apologetica (1751), e alla contesa ideologica e politica innescata dalla pubblicazione di un libro capace di destare meraviglia e disapprovazione. Attraverso contenuti digitali, che affiancano l’esposizione di rari volumi in edizione originale, i visitatori potranno conoscere aspetti meno noti della figura di Raimondo di Sangro, orgoglioso alfiere del libero pensiero. La mostra a cura di Fabrizio Masucci, realizzata nell’ambito delle celebrazioni dei 250 anni dalla morte del settimo principe di Sansevero, sarà visitabile fino al 26 luglio negli orari di apertura al pubblico del Museo, acquistando il biglietto di ingresso senza sovrapprezzo. Clicca qui per tutte le informazioni

In Piazza del Plebiscito al via il Festival estivo del San Carlo

Ad aprire la seconda edizione di Regione Lirica, in programma venerdì 25 giugno 2021 sarà Carmen di Georges Bizet, titolo fra i più eseguiti e amati al mondo. A vestire i panni della protagonista sarà El?na Garan?a nuovamente al San Carlo dopo il successo di Cavalleria rusticana lo scorso dicembre. Clicca qui per tutte le informazioni

Campania Teatro Festival, spettacoli al Real Bosco di Capodimonte

Proseguono gli appuntamenti della rassegna multidisciplinare diretta per il quinto anno consecutivo da Ruggero Cappuccio. Sede principale del festival è il Real Bosco di Capodimonte, che si trasforma in una meravigliosa cittadella del teatro a cielo aperto. Clicca qui per tutte le informazioni

Riapre il Parco Archeologico Naturalistico di Longola

Torna visitabile, dal 26 giugno, il meraviglioso villaggio fluviale di età protostorica, principale scoperta di epoca pre-romana avvenuta nella valle del Sarno. Il Parco è stato realizzato dal Comune di Poggiomarino con la direzione scientifica del Parco Archeologico di Pompei

Frida Kahlo, foto e lettere in mostra al PAN

L'esposizione - che rivela uno sguardo intimo e privato sull’artista più conosciuta e amata del Messico. Per la prima volta in Europa viene mostrata al pubblico una selezione unica, appassionante e rivelatrice di fotografie e lettere che si riferiscono a momenti conosciuti ed inediti della vita di Frida Kah. Clicca qui per tutte le informazioni

Cinema all'aperto sulle terrazze di Villa Bruno

Torna, sabato 26 giugno, l'appuntamento con 'Cinema intorno al Vesuvio'. Ad ospitare la rassegna, quest'anno, le terrazze della suggestiva Villa Bruno a San Giorgio a Cremano. Film, cortometraggi e tanti ospiti per un cartellone da non perdere. Si parte questo fine settimana con il pluripremiato 'Volevo nascondermi' di Giorgio Diritti, pellicola che ha trionfato ai Nastri d’Argento, ai David di Donatello e al Festival di Berlino con uno straordinario Elio Germano nei panni del pittore Antonio Ligabue. Clicca qui per tutte le informazioni

Raffaello a Capodimonte: l’officina dell’artista

Si è aperta il 10 giugno, al Museo e Real Bosco di Capodimonte, la mostra Raffaello a Capodimonte: l’officina dell’artista a cura di Angela Cerasuolo e Andrea Zezza. L'esposizione rientra tra le celebrazioni per i 500 anni dalla morte dell'artista e si propone di valorizzare il patrimonio raffaellesco del Museo, molto più ricco e vario di quanto si sia soliti pensare. Il percorso di visita offre al pubblico le novità emerse dalla campagna di indagini diagnostiche condotte nel Museo, grazie a importanti collaborazione istituzionali – alla base di questa mostra - che permetteranno un approccio originale sia alle opere d'arte, sia al lavoro della bottega dell'artista e a quelle dei suoi seguaci, mettendo in luce il complesso lavoro che sta dietro la creazione di originali, multipli, copie, derivazioni. Clicca qui per tutte le informazioni

Claude Monet: the Immersive Experience

Dopo Barcellona, Bruxelles, Milano e Torino, la coloratissima mostra immersiva adatta a tutta la famiglia arricchisce la monumentale Chiesa di San Potito, nel cuore del centro storico di Napoli. Un’esposizione site specific che si fonde con il luogo in cui si trova, rendendo l’esperienza unica. ll restauro della Chiesa sarà terminato proprio grazie all’esposizione. Clicca qui per tutte le informazioni

Stelle di Re, la mostra all'Osservatorio Astronomico di Capodimonte

Nel Salone delle Colonne dell'Osservatorio Astronomico di Capodimonte arriva 'Stelle di Re', una mostra iconografica sullo sviluppo dell'astronomia a Napoli durante il regno della dinastia Borbone. La mostra - che resterà in esposizione dal 10 giugno al 22 luglio - evidenzia i ruoli svolti dalla dinastia Borbone, protettrice delle scienze, e da Piazzi, promotore degli studi astronomici nei regni di Napoli e Sicilia sin dagli ultimi decenni del Settecento, e presenta le attività e i successi scientifici ottenuti dagli astronomi di Capodimonte nella prima metà dell’Ottocento. Clicca qui per tutte le informazioni

FoquSound, weekend in musica alla Corte dell'Arte dei Quartieri Spagnoli

Proseguono, anche questo fine settimana, gli appuntamenti della rassegna live - con aperitivo o brunch - presso Foqus - Fondazione Quartieri Spagnoli. Clicca qui tutte le informazioni

Gladiatori al Museo Archeologico di Napoli 

Il grande evento della programmazione 2021 del MANN, la mostra che coniuga archeologia e tecnologia per raccontare un mito di tutti i tempi, il progetto scientifico che, senza sacrificare il rigore metodologico, unisce istituzioni italiane e straniere sotto l’egida di un condiviso percorso di conoscenza. Cuore dell’allestimento sono centosessanta reperti che, nel Salone della Meridiana, risultano suggestivi tasselli di un affascinante viaggio di ricerca in sei sezioni: 1) Dal funerale degli eroi al duello per i defunti; 2) Le armi dei Gladiatori; 3) Dalla caccia mitica alle venationes; 4) Vita da Gladiatori; 5) Gli Anfiteatri della Campania; 6) I Gladiatori “da per tutto”. Parte integrante dell’itinerario è la “settima sezione” tecnologicache, intitolata significativamente “Gladiatorimania”e concentrata nel Braccio Nuovo del Museo, costituisce un vero e proprio strumento didattico e divulgativo per rendere accessibili a tutti, adulti e ragazzi, i diversi temi della mostra. Clicca qui per tutte le informazioni

Living Dinosaurs: viaggio alla scoperta dei giganti della terra

Per la prima volta a Napoli arriva “Living Dinosaurs”. Un incredibile viaggio nel tempo alla scoperta dei giganti della terra estinti ormai milioni di anni fa. Una emozionante e fantastica escursione tutta da vivere nella splendida cornice verde e alberata del Laghetto di Fasilides e del Parco Robinson nella Mostra d’Oltremare. Clicca qui per tutte le informazioni

Troisi Poeta Massimo a Castel dell'Ovo 

“Troisi poeta Massimo” è un percorso tra fotografie private, immagini d'archivio, locandine, filmati e carteggi personali inediti che condurranno il pubblico nell'animo umano di Massimo Troisi. La mostra è una carrellata di ricordi che, attraverso musica e immagini, mette in risalto la poetica, le tematiche, le passioni e i successi di uno dei più grandi attori e autori, italiani. Un “mito mite”, un antieroe moderno e rivoluzionario che più di altri ha saputo descrivere, con sincerità, leggerezza e ironia, i dubbi e le preoccupazioni delle nuove generazioni. L'esposizione racconta le tappe salienti della carriera dell'artista, dall'infanzia a San Giorgio a Cremano alla passione per il teatro, fino alla popolarità improvvisa con il gruppo La Smorfia e alla carriera cinematografica da regista e attore. Clicca qui per tutte le informazioni 

Open Air, rassegna estiva al Teatro dei Piccoli

Continua la programmazione della rassegna “OPEN AIR”, dedicata ai più piccoli, nella pineta del Teatro dei Piccoli alla Mostra d’Oltremare. Clicca qui per tutte le informazioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Napoli tra musica, arte e teatro: cosa fare dal 25 al 27 giugno

NapoliToday è in caricamento