Weekend a Napoli: 10 eventi tra cultura, bellezza e sicurezza

Un fine settimana tra grandi mostre, itinerari alla scoperta della città, spettacoli teatrali e iniziative per i più piccini, sempre nel rispetto di tutte le norme di sicurezza

Napoli, piazza del Plebiscito @VG

Aperture straordinarie e speciali itinerari con le Giornate Fai d'Autunno, ben 5 mostre da visitare al Museo di Capodimonte, riapertura al pubblico del Teatro Bellini e del Nuovo Sanità e spettacolo di burattini per i più piccini: in arrivo un weekend a Napoli (e dintorni) ricco di iniziative, sempre nel rispetto di tutte le norme di sicurezza.

Tutti gli eventi che vi segnaliano sono, infatti, programmati nel rispetto delle attuali norme di sicurezza anti-contagio, ma è possibile che qualche iniziativa possa subire variazioni o cancellazioni, se le disposizioni dovessero ulteriormente cambiare. Suggeriamo, quindi, di contattare sempre i numeri forniti dalle organizzazioni per informazioni e prenotazioni.

Ecco i nostri 10 consigli su cosa fare (e vedere) a Napoli dal 23 al 25 ottobre:

1. Giornate FAI d’Autunno

Torna, anche questo autunno, l’appuntamento con le Giornate FAI che in Campania vedranno coinvolte nei due week end (17-18 e 24-25 ottobre) le 5 province con percorsi e aperture speciali di palazzi, castelli, ville, cattedrali, chiese, conventi, aree archeologiche, musei, parchi, giardini e siti naturalistici, che i visitatori potranno scoprire accompagnati dai giovani del FAI. Tra i vari appuntamenti di questo ultimo fine settimana, segnaliamo le visite al Real Bosco di Capodimonte e Villa Campolieto. Clicca qui per i dettagli e il programma completo

2. Capodimonte, 5 mostre da non perdere

Una vera immersione nell’arte al Museo e Real Bosco di Capodimonte con ben 5 mostre da visitare: Vincenzo Gemito. Dalla scultura al disegno, Napoli Napoli. Di lava, porcellana e musica, Christiane Löhr incontra Capodimonte, Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli e Luca Giordano. Dalla Natura alla Pittura (Sala Causa). Inoltre si potranno visitare la Collezione Farnese, il Corridoio barocco e del Settecento, la Galleria delle arti a Napoli dal Trecento al Settecento, la sezione di arte contemporanea e l’Ottocento privato

3. Il Bellini riparte dal Piano Be

Il Teatro Bellini (e il Piccolo Bellini) riapre le sue porte al pubblico con una speciale programmazione che risponde a tutte le esigenze dettate dalle nuove normative in materia di sicurezza. Si parte questo fine settimana con Le cinque rose di Jennifer e Trapanaterra 

4. Dancecrossing al Nuovo Teatro Sanità

Dal 23 al 25 ottobre sarà in scena per la prima volta al Nuovo Teatro Sanità di Napoli Dancecrossing | Modelli di mobilità culturale, progetto di danza contemporanea con cui Movimento Danza di Gabriella Stazio promuove la mobilità di artisti Junior e Senior e di opere, attraverso la presentazione di performance e spettacoli. A causa delle misure di contenimento dell’emergenza Covid-19, i posti in sala sono limitati. Info e prenotazione obbligatoria: 3396666426

5. Benessere in Reggia tra yoga e pilates

Immersi nella quiete delle sale della Reggia di Portici, splendida residenza borbonica, si potrà vivere un’esperienza di rilassamento e distensione con lezioni di pilates (ore 11) e yoga (ore 17.00). Le lezioni proseguiranno ogni sabato di ottobre e ogni sabato di novembre. Un connubio che unisce la salute fisica e il benessere della mente, lo sport e la cultura in un unico luogo per un momento di riflessione che abbraccia arte e sport. Per partecipare è necessaria la prenotazione. Clicca qui per i dettagli

6. Visite guidate gratuite a Donnaregina

Sabato 17 e domenica 18 ottobre, visite guidate gratuite (comprese nel biglietto d'ingresso di euro 6) al Complesso Monumentale Donnaregina - Museo Diocesano di Napoli. Un itinerario durante il quale sarà possibile ammirare la chiesa trecentesca di Donnaregina Vecchia, rara testimonianza dello stile gotico napoletano, e la chiesa di Donnaregina Nuova in stile Barocco. Una guida condurrà i visitatori in un unico e interessante itinerario tra gotico e barocco nel rispetto di tutte le precauzioni e le misure di prevenzione in merito all’emergenza Covid-19. Per info e prenotazioni: info@museodiocesanonapoli.it 0815571365

7. La Costruzione in scena al Teatro Cortese

Secondo appuntamento al Cortese con “Tradimenti”, l'atteso mini cartellone interamente dedicato all'opera del drammaturgo Roberto Russo. Sottotitolata dallo stesso autore “Sei infedeltà in forma teatrale”, la selezione di spettacoli con la direzione artistica di Giuseppe Giorgio, nel teatro dei Colli Aminei, domenica 25 ottobre alle ore 18.15, stavolta, presenterà “La Costruzione”, un lavoro che in linea con le tematiche di un commediografo capace di trasformare i turbamenti e gli squilibri del genere umano in opera teatrale, vedrà all'opera la Compagnia “Luna Nova”

8. Gli Etruschi e il MANN: la grande mostra all’Archeologico di Napoli

Sarà visitabile fino al 31 maggio 2021 ‘Gli Estruschi e il MANN’, una grande mostra per raccontare l’antica popolazione italica. Un percorso espositivo inedito, che presenta 600 reperti: 200 opere visibili per la prima volta Museo Archeologico Nazionale di Napoli

9. Tour sulle tracce della Napoli Ebraica

La Napoli ebraica sembra essere scomparsa con la cacciata dal Regno voluta da Carlo V di Spagna nel XVI secolo, eppure le tracce sono evidenti se solo si cambia punto di vista, basta alzare lo sguardo ed osservare con più attenzione la toponomastica della città. L'associazione culturale Insolitaguida propone, sabato 24 ottobre, uno speciale itinerario alla scoperta dei quartieri ebraici di Napoli. Clicca qui per i dettagli

10. E per i più piccini c’è il teatro dei burattini 

Sabato 24 ottobre (ore 17), Roberto Vernetti porta il suo piccolo grande teatro nei giardini del Real Bosco di Capodimonte (zona del Belvedere). In scena le storie classiche delle guarattelle, i burattini della tradizione popolare napoletana, che ancora oggi incantano il pubblico di tutte le età. Ingresso libero, su prenotazione a info@amicidicapodimonte.org

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vitamina D e prevenzione del Covid-19, qual è la connessione: risponde l’esperto

  • Morte Maradona, Cruciani e Parenzo: "Non si piange un cocainomane, multe ai napoletani assembrati"

  • E' morto Diego Armando Maradona, Napoli piange per il suo campione: veglia funebre al San Paolo

  • Morte di Maradona, Laura Pausini: "In Italia fa notizia la morte di un uomo poco apprezzabile"

  • Dramma nel salernitano, muore per Covid-19 una 33enne avvocato incinta

  • Com'è morto Maradona: il chiarimento del medico legale

Torna su
NapoliToday è in caricamento