rotate-mobile
WeekEnd

Weekend a Napoli, gli eventi da non perdere: cosa fare dal 23 al 25 giugno

Il Pizza Village alla Mostra D'Oltremare, gli spettacoli del Campania Teatro Festival, "Dignità Autonome di Prostituzione" a Castel Sant’Elmo, le iniziative del Giugno Giovani e a Scampia la chiusura dell'evento solidale 'Tutt’ egual song’’e criature' con Clementino e tanti altri artisti

L'unidicesima edizione del Pizza Village Napoli alla Mostra D'Oltremare, gli spettacoli del Campania Teatro Festival, visite straordinarie a Castel Capuano, il nuovo allestimento di Dignità Autonome di Prostituzione in scena a Castel Sant'Elmo, La Maschera in concerto gratuito a Monte di Procida per la Festa della Musica, Nozze di sangue di Federico Garcĺa Lorca in scena per la rassegna Pompeii Theatrum Mundi e, a Scampia, la chiusura dell'evento solidale Tutt’ egual song’’e criature.

Nuovo fine settimana in città, ricco di iniziative da non perdere.

Ecco i nostri consigli su cosa fare e vedere a Napoli (e dintorni) da venerdì 23 a domenica 25 giugno:

Pizza Village Napoli

Ultimi giorni per l'undicesima edizione della Kermesse partenopea dedicata a uno dei cibi puù amati al mondo, che quest'anno si svolge negli spazi della Mostra D'Oltremare dal 16 al 25 giugno. Non solo pizza, ma anche live show tutte le sere, sott la direzione artistica di Gianni Simioli, con ospiti della musica nazionale e internazionale. Clicca qui per tutte le informazioni

Tutt’ egual song’’e criature: concerto-evento gratuito a Scampia

Si chiude venerdì 23 giugno l'evento solidale per Scampia Tutt’ egual song’’e criature, ideato e voluto da Smean Energy scarl, che in collaborazione con la Fondazione Silvia Ruotolo onlus, insieme alla Rete Pangea. L'iniziativa è partita il 20 giugno, presso la facoltà di Medicina di Scampia della Federico II, con la conferenza stampa di presentazione del progetto e l’inaugurazione della mostra fotografica “Mare Dentro” realizzata dai giovani under 18 del quartiere, studenti dell’istituto scolastico “Ilaria Alpi-Carlo Levi". A premiare i migliori progetti, è stato Olieviri Toscani. A seguire, due giorni di musica gratuita in piazza Giovanni Paolo II: giovedì 22 giugno sul palco Franco Ricciardi, Claudia Megrè, Luna, Pietra Montecorvino e Valentina Stella. A Presentare la serata, Gigi e Ross con Rosalia Porcaro. Venerdì 23, invece, salirà sul palco Clementino con gli A67, Ciccio Merolla, Peppoh e Vale Lambo. La direzione artistica è affidata al Maestro Bruno Lanza. Clicca qui per tutte le informazioni

A Castel Sant’Elmo il nuovo allestimento di Dignità Autonome di Prostituzione

Torna a Napoli, dal 22 giugno al 9 luglio, a grande richiesta e con un nuovo allestimento per la splendida cornice di Castel Sant’Elmo, “Dignità Autonome di Prostituzione” di Luciano Melchionna, in una nuova edizione prodotta da Teatro Bellini di Napoli ed Ente Teatro Cronaca in collaborazione con la Direzione regionale Musei Campania e Castel Sant’Elmo - Novecento a Napoli. L'originale format inventato da Luciano Melchionna con Betta Cianchini ripropone il suo irresistibile gioco teatrale, capovolgendo il segno negativo legittimamente attribuito al termine di “casa chiusa”, retaggio di altre epoche fortunatamente passate, offrendo oggi, in quello che è definito “bordello dell’Arte”, solo “pillole di piacere per la mente e per il cuore dello spettatore”, frammenti di teatro civile che, attraverso i tanti monologhi e le varie performance, anche “one-to-one”, compongono il composito canovaccio e la drammaturgia dello spettacolo. Clicca qui per tutte le informazioni

Campania Teatro Festival

E' partito il 9 giugno - e andrà avanti fino al 9 luglio in diversi teatri napoletani e in tante altre location partenopee e campane - la sedicesima edizione del Campania Teatro Festival, la settima diretta da Ruggero Cappuccio. Anche in questa edizione saranno 9 le Sezioni (Internazionale, Prosa nazionale, Danza, Osservatorio, SportOpera, Musica, Letteratura, Progetti Speciali, Mostre) per un totale di 93 eventi e 116 repliche, con 57 prime assolute e 5 nazionali in 31 giorni di programmazione, con larga prevalenza delle drammaturgie contemporanee. Clicca qui per tutte le informazioni

Il MUSAP per tutti: sabato ingresso gratuito

Sabato 24 giugno, dalle ore 10.00, sarà possibile visitare gratuitamente il MUSAP - Museo Artistico Politecnico di Napoli (Palazzo Zapata). Un'occasione imperdibile per scoprire il considerevole patrimonio artistico e culturale che la Fondazione Circolo Artistico Politecnico Onlus ha raccolto e valorizzato nell’arco di tre secoli di storia dall’800 ad oggi. Una magnifica collezione, con 520 dipinti, 80 sculture, 5500 fotografie, 4700 volumi, reperti documentali, strumenti musicali e arredi d’epoca, consente di ricostruire la storia di Napoli, in un viaggio immaginifico dalla Belle Epoque all’arte contemporanea. Clicca qui per tutte le informazioni

La Maschera in concerto gratuito a Monte di Procida per la Festa della Musica

Dopo la grande ondata di energia sprigionata dal concerto di apertura degli Ars Nova Napoli, che hanno dato il via a “Festa della Musica 2023” a Monte di Procida, l’affasciante “Terrazza dei Campi Flegrei”, Il 23 giugno alle ore 21.00 nella centralissima piazza XVII gennaio, ospita il concerto (gratuito) de La Maschera, che sarà l’occasione per presentare nella cittadina flegrea il nuovo album Sotto chi tene core, e per riascoltare i successi storici della band. Clicca qui per tutte le informazioni

Il Castello Rivelato: visite straordinarie a Castel Capuano

Le bellezze di Castel Capuano rivelate ai napoletani e ai turisti: dal 10 giugno è partito un ciclo di aperture straordinarie settimanali che fino al 1° luglio renderà visitabili le aree del maniero svevo normanno riqualificate di recente e per secoli accessibili solo per il disbrigo di pratiche giudiziarie. Promosse dal Comune di Napoli e dalla Fondazione Castel Capuano, le visite avranno luogo di sabato dalle 9.30 alle 13.30. Ogni ora sarà consentito l’accesso a 15 persone, che avranno modo di apprezzare al meglio il valore storico, architettonico e artistico degli ambienti visitati grazie alla presenza di accademici, architetti ed esperti in materia, per l’occasione nelle vesti di guide. Le visite sono ad ingresso gratuito con prenotazione obbligatoria sulla piattaforma Eventbrite. Clicca qui per tutte le informazioni

Pompeii Theatrum Mundi

Al Teatro Grande di Pompei nuovo appuntmento con la rassegna estiva Pompeii Theatrum Mundi. Il 23 e 24 giugno in scena Nozze di sangue di Federico Garcĺa Lorca, con l'adattamento e regia di Lluís Pasqual. Clicca qui per tutte le informazioni

Gli spagnoli a Napoli. Il Rinascimento meridionale: ultimi giorni per visitare la mostra a Capodimonte

Ultimi giorni per visitare la mostra Gli Spagnoli a Napoli. Il Rinascimento meridionale (fino al 25 giugno 2023, sala Causa) a cura del prof. Riccardo Naldi, docente di Storia dell’arte moderna all’Università L’Orientale di Napoli e del prof. Andrea Zezza, docente di Storia dell’arte moderna all’Università della Campania “Luigi Vanvitelli”. Per chi non l’ha ancora vista o volesse rivederla per l’ultima volta, i Servizi educativi del Museo organizzano una visita guidata domenica 25 giugno alle ore 12.00 (info su costi e prenotazioni al sito www.coopculture.it). Il progetto espositivo è stato realizzato in partenariato con il Museo Nacional del Prado, dove si è tenuta una prima versione della mostra nel 2022 con il titolo Otro Renacimiento. Artistas españoles en Nápoles al comienzos del Cinquecento. Grazie a questa importante collaborazione, è tornata a Napoli per la prima volta dopo 400 anni la Madonna del pesce eseguita da Raffaello. Il dipinto, destinato alla cappella della famiglia del Doce in San Domenico Maggiore a Napoli, divenne un punto di riferimento fondamentale per gli artisti attivi a Napoli durante il Cinquecento. Asportata dai governanti spagnoli e trasferita a Madrid intorno alla metà del Seicento. Clicca qui per tutte le informazioni

Giugno giovani: un mese di eventi gratis in tutti i quartieri

Partito il programma delle iniziative di ‘Giugno Giovani 2023’, un calendario di eventi che vedrà per tutto il mese l'arte, nelle sue diverse declinazioni, prendere forma in diversi angoli della città. Il progetto ha visto la partecipazione di tutte le Municipalità. Clicca qui per tutte le informazioni

I Coma Cose in concerto a Palazzo Reale per il Noisy Naples Fest

Nuovo appuntamento della rassegna musicale al Palazzo Reale di Napoli: domenica 25 giugno in concerto ci saranno i Coma Cose, il duo composto da California e Fausto Lama, coppia nella vita e nella musica, che mischia vissuto e gusto sonoro urbano a una poetica cantautorale. Clicca qui per tutte le informazioni

E per i più piccini, tornano gli spettacoli Open Air

Al Teatro dei Piccoli della Mostra d'Oltremare di Napoli torna la rassegna Open Air. L’iniziativa interamente dedicata ai bambini (dai 3 anni) e alle loro famiglie, nella sua prima sessione (nei giorni festivi che vanno da domenica 18 giugno a domenica 16 luglio),  offrirà al pubblico nove giornate di spettacolo ed animazione tutte ambientate negli spazi attrezzati del parco di pini marittimi attiguo al teatro. Clicca qui per tutte le informazioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Napoli, gli eventi da non perdere: cosa fare dal 23 al 25 giugno

NapoliToday è in caricamento