Weekend a Napoli: 10 eventi tra cultura, bellezza e sicurezza

Mostre, visite guidate, siti archeologici, spettacoli e iniziative per bambini. Tornano gli eventi in città, ma la parola d’ordine resta ‘sicurezza’

Napoli, panorama @VG

Iniziative all’aperto per adulti e bambini, visite guidate ai siti archeologici, musei e mostre: tornano gli appuntamenti in città e provincia, ma la parola d’ordine resta ‘sicurezza’ tra mascherine, distanziamento e i protocolli da seguire per la tutela di tutti. 

Ecco 10 consigli di NapoliToday su cosa fare (e vedere) a Napoli e provincia dal 19 al 21 giugno:

1. Cappella Sansevero e il Cristo Velato

Ha riaperto le proprie porte al pubblico, lo scorso 12 giugno, il Complesso Monumentale Cappella Sansevero, con un nuovo claim fortemente evocativo: “La meraviglia a un metro da te”, che richiama appunto la possibilità di fruire della bellezza anche in sicurezza.
Il Museo Cappella Sansevero è aperto dal mercoledì alla domenica dalle 10.00 alle 19.00 (ultimo ingresso consentito 30 minuti prima della chiusura). Per accedere è obbligatoria la prenotazione on line su https://www.museosansevero.it/acquista-ticket/. È possibile prenotare i biglietti in biglietteria last minute, compatibilmente con la capienza massima di visitatori e nel rispetto del distanziamento interpersonale.
I gruppi a partire da 10 unità devono necessariamente prenotare i biglietti online e non possono prenotarli in loco.

2. Notturno a Pietrarsa

Torna, il 20 giugno, anche lo spettacolo itinerante di Karma all’interno dei padiglioni del meraviglioso Museo Ferroviario. Ad accogliere gli spettatori, una speciale viaggiatrice dell’800. Tra i tanti personaggi che si potranno incontrare, anche Re Ferdinando II che svelerà i segreti della Napoli-Portici. L'evento rispetterà tutte le norme anti-contagio, Sarà garantito il distanziamento con un massimo di 45 spettatori a turno (di norma lo spettacolo si svolge con 120 persone), vi saranno distanziometri alla biglietteria e gel lungo tutto il percorso. La prenotazione è obbligatoria inviando un sms o un whatsapp al 3427329719

3. Il Teatro dei Burattini a Capodimonte, spettacoli gratuiti

Per i bambini di ogni età, parte questo fine settimana un appuntamento imperdibile con i maestri della Casa Guarattelle. Bruno Leone e Irene Vecchia portano il loro piccolo grande teatro nel Real Bosco di Capodimonte, sulla zona del Belvedere. La partecipazione agli spettacoli è libera, ma è obbligatoria la prenotazione a info@amicidicapodimonte.org  (indicando nome e cognome del singolo partecipante, un numero di telefono, turno di spettacolo richiesto. Con la prenotazione, ci si impegna a non prendere parte all’iniziativa in caso di febbre superiore ai 37.5°). Gli orari: venerdì 19 giugno alle ore 17.00 e alle ore 18.00, sabato 20 giugno alle ore 11.30 e alle ore 12.30 

4. A Palazzo Zevallos ‘Il Martirio di Sant’Orsola’ di Caravaggio

Dal 2 giugno, riapertura anche per le Gallerie d’Italia. A Napoli, a Palazzo Zevallos Stigliano è anche visitabile ‘Il Martirio di Sant’Orsola’ di Caravaggio, masterpiece della collezione d’arte di Intesa Sanpaolo, e la mostra ‘David e Caravaggio. La crudeltà della natura, il profumo dell’ideale’, prorogata fino al 28 giugno. L’orario delle Gallerie in questo primo periodo di ripresa vede una variazione, con apertura estesa dalle 11.00 alle 19.00 (ultimo ingresso 18.00). E’ raccomandato l’acquisto online dei biglietti dal sito gallerieditalia.com. Anche in questo caso, sicurezza assicurata con termoscanner,  obbligo di mascherina, distanziamento di almeno due metri e un’apposita segnaletica lungo il percorso che invita al rispetto delle norme, con il personale museale a disposizione per ogni esigenza e indicazione.

5. Visite guidate gratuite alle Terme Romane

Questo fine settimana, riprendono le aperture con visite guidate gratuite al complesso archeologico delle Terme Romane di via Terracina a Fuorigrotta. In ottemperanza ai vigenti protocolli di sicurezza, potranno prendere parte alla visita un massimo di 15 prenotati per turno (info@ganapoletano.it)  con obbligo, fino a diverse disposizioni, di mascherina e distanziamento sociale. Gli orari: 20 giugno turni ore 16.30 e 18; 21 giugno turni ore 10 e 11.30

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

PROSEGUI E SCOPRI GLI ALTRI EVENTI --- >

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Doccia fredda Tocilizumab, Ascierto: "Nessun risultato statisticamente significativo"

  • Temporali d'agosto in arrivo a Napoli: temperature giù di 10 gradi

  • Fabio Fulco convola a nozze: l’attore di Un Posto al Sole sposerà Veronica

  • Mascherine all'aperto obbligatorie nel napoletano: scatta l'ordinanza

  • Il Coronavirus torna a far paura, due morti: il più giovane aveva 45 anni

  • Ritrovata dopo 24 ore di ricerche, Claudia è in coma farmacologico

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento