rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
WeekEnd

Weekend a Napoli di musica, spettacoli e divertimento: cosa fare dal 16 al 18 settembre

Il Festival dell'Oriente e l'Holi Festival alla Mostra d'Oltremare, Black Coffee all'Arena Flegrea e per le vie del centro un corteo in abiti del '500 per la rievocazione storica del 'patto' tra la città e San Gennaro

Il Festival dell'Oriente e l'Holi Festival alla Mostra d'Oltremare, la speciale rievocazione storica del Voto che la città fece a San Gennaro nel 1527, All'Arena Flegrea appuntamento con Black Coffee, al Real Bosco di Capodimonte una speciale visita guidata alla Chiesa di San Gennaro ridecorata da Santiago Calatrava e Daniele Sepe sarà l'ospite d'eccezione dell'Unimusic Festival.

Nuovo fine settimana in città ricco di iniziative da non perdere.

Ecco i nostri consigli su cosa fare e vedere a Napoli (e dintorni) da venerdì 16 a domenica 18 settembre:

Festival dell'Oriente e Holi Festival alla Mostra d'Oltremare

Sabato 17 e domenica 18 settembre alla Mostra d’Oltremare di Napoli torna l'appuntamento con Il Festival dell'Oriente. Un viaggio straordinario alla scoperta della magia dell'Oriente tra musiche, colori e profumi di terre affascinanti e lontane che stupiranno e lasceranno letteralmente a bocca aperta tutti i visitatori con decine di spettacoli imperdibili ed emozionanti [clicca qui per tutte le informazioni]. Previsto, inoltre, un evento nell'evento: domenica 18 appuntamento anche con l'Holi Festival più grande d'Europa. Il Festival dedicato ai colori, all'amicizia e all'emore. Si accede con un unico biglietto ad entrambe le manifestazioni [clicca qui per tutte le informazioni]

Quando Napoli fece Voto a San Gennaro: corteo e rievocazione storica

Dopo la forzata pausa per pandemia, ritorna per la Quarta Edizione, l’evento 1527 Quando Napoli fece Voto a San Gennaro, promosso da I Sedili di Napoli e patrocinato dal Comune di Napoli, dal Comitato Diocesano San Gennaro Guardia d’Onore alla Cripta e dal Museo della Cappella del Tesoro di San Gennaro. L’evento centrale vede un grande Corteo Storico, con i Rievocatori Storici tutti in abiti del XVI secolo, che attraverserà gran parte del Centro Storico, sabato 17 settembre dalle ore 16 con partenza dall’ex Ospedale della Pace in Via dei Tribunali. Clicca qui per tutte le informazioni

Visita guidata alla Chiesa di San Gennaro nel Real Bosco di Capodimonte

In occasione della Festa del Santo Patrono di Napoli, San Gennaro, che cade lunedì 19 settembre, Le Nuvole-servizi educativi del Museo e Real Bosco di Capodimonte propongono al pubblico questa speciale visita guidata alla Chiesa di San Gennaro, nel Real Bosco di Capodimonte, per domenica 18 settembre alle ore 12.00. La Chiesta è stata riaperta a luglio 2021, dopo 50 anni, grazie all'intervento artistico di Santiago Calatrava che per realizzare gli apparati decorativi si è servito delle eccellenti maestranze artistiche locali. Clicca qui per tutte le informazioni

Nu Genea in concerto all’Arenile

Domenica 18 settembre (apertura cancelli: ore 18.30; inizio evento: ore 19.00) i Nu Genea saranno all’Arenile in via Coroglio 14b e con loro ci saranno Marzouk Mejri (darabouka e voce), Marcello Giannini (chitarra e voce), Pietro Santangelo (sax e voce), Andrea De Fazio (batteria), Roberto Badoglio (basso), Fabiana Martone (voce), Paolo Bianconcini (percussioni). In apertura alla band, i Nu Genea hanno richiesto la speciale partecipazione del collettivo partenopeo Napoli Segreta, con cui hanno curato le omonime compilation. Clicca qui per tutte le informazioni

Black Coffee, il mago della musica elettronica al Noisy Naples Fest

Arriva all’Arena Flegrea, in esclusiva per l’Italia, Black Coffee. Il dj e producer sudafricano, mago assoluto della musica elettronica e vincitore del Grammy, porterà dal vivo la sua musica a Napoli, domenica 18 settembre al Noisy Naples Fest. Clicca qui per tutte le informazioni

Tour serale e aperitivo alle Catacombe di San Gennaro

Questo fine settimana (17 e 18 settembre) torna l'appuntamento con la suggestiva discesa nel ventre della terra, nella storia millenaria della città. Un tour serale alle Catacombe di San Gennaro: un viaggio alla scoperta di uno dei luoghi sotterranei più suggestivi del mondo. Una discesa nella bellezza del mistero, arricchita dal tipico aperitivo napoletano "taralli e birra". Clicca qui per tutte le informazioni

Daniele Sepe all'Unimusic Festival

Domenica 18 settembre alle 19.30, presso il Cortile delle Statue dell’Università Federico II, ritorna ScarlattinJazz: un’orchestra classica che si trasforma man mano in una brillante big band jazz attraverso divagazioni sinfoniche che vanno da Alessandro Scarlatti a Duke Ellington passando per Händel, un Beethoven incredibilmente swing, il Bernstein amatissimo di West Side Story e altro ancora. Guiderà il gioco, in veste di pianista e direttore di un gruppo di solisti che dialogano con la Nuova Orchestra Scarlatti, Bruno Persico, versatile figura di musicista napoletano, da sempre alla ricerca di un’originale sintesi tra forme classiche e improvvisazione jazz. Ad arricchire un appuntamento già così vario, una guest star molto gradita: Daniele Sepe, il noto sassofonista e compositore partenopeo capace di mescolare in modo sempre affascinante jazz, folk, world music e classica. Clicca qui per tutte le informazioni

Festival delle Ville Vesuviane

Teatro, danza, musica: torna il Festival delle Ville Vesuviane che sarà in programma dal 2 al 25 settembre nelle splendide Ville Vesuviane del XVIII secolo con la direzione artistica di Giuseppe Dipasquale. Clicca qui per tutte le informazioni

“Bill Viola. Ritorno alla vita” in mostra alla Chiesa del Carminiello a Toledo

Dal 2 settembre, il grande artista statunitense Bill Viola, padre della videoarte, torna a Napoli con una mostra pensata per la riapertura di un gioiello artistico della città. “Bill Viola. Ritorno alla Vita” è allestita all’interno della Chiesa del Carminiello a Toledo che, per l’occasione, riapre al pubblico. Clicca qui per tutte le informazioni

Ethnos, festival internazionale di musica etnica

I suoni e le culture del mondo s’incontrano alla XXVII edizione di Ethnos. Il festival internazionale di musica etnica ideato e diretto da Gigi Di Luca in programma dal 9 settembre al 3 novembre 2022, in 5 comuni della costa vesuviana. Domenica, a Villa Vannucchi, appuntamento con Carmen Souza Trio. Clicca qui per tutte le informazioni

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Napoli di musica, spettacoli e divertimento: cosa fare dal 16 al 18 settembre

NapoliToday è in caricamento