rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
WeekEnd

Weekend a Napoli, gli eventi da non perdere: cosa fare dal 13 al 15 ottobre

Cento appuntamenti per il Piano City Napoli, tanti luoghi da visitare con le Giornate FAI d'Autunno, i Tableaux Vivants a Donnaregina, "Napule’s Power per Faenza" al Trianon Viviani e il fantastico mondo delle zucche alla Mostra D'Oltremare

Tanti luoghi da visitare con le Giornate FAI d'Autunno, cento appuntamenti in 24 location per il Piano City Napoli - Festival Internazionale del pianoforte, i Tableaux Vivants al Complesso Monumentale Donnaregina con Caravaggio e Artemisia Gentileschi, il Napule’s Power per Faenza al Trianon Viviani, la gara podistica al femminile Bosco in Rosa - Corri tra i Capolavori a Capodimonte, Biagio Izzo in scena con Balcone a 3 piazze al Sannazaro e il fantastico mondo delle zucche alla Mostra D'Oltremare.

Nuovo fine settimana in città, ricco di eventi da non perdere per grandi e piccini.

Ecco i nostri consigli su cosa fare e vedere a Napoli (e dintorni) da venerdì 13 a domenica 15 ottobre:

Piano City Napoli

Dal 12 al 15 ottobre torna il Piano City Napoli, Festival Internazionale del pianoforte. Quattro giorni di concerti per 100 appuntamenti, in 24 location, con 300 pianisti (professionisti, appassionati, studenti), 33 house concert. Un’iniziativa musicale, unica nel suo genere dedicata interamente alla celebrazione di uno strumento, il pianoforte, declinato in tutte le sue possibili interpretazioni: classica, jazz, pop, contemporanea, rock, improvvisazione e nuove produzioni. Clicca qui per tutte le informazioni

Giornate FAI d’Autunno

In Campania il programma della XII edizione delle Giornate FAI d’Autunno, che si svolgeranno questo fine settimana, prevede più di 30 luoghi da visitare, offrendo diversi percorsi tra storia, arte e natura che porteranno alla scoperta di siti solitamente inaccessibili o semplicemente poco noti, che verranno aperti eccezionalmente per essere ammirati in tutta la loro bellezza. A Napoli, apriranno le loro porte ai visitatori il Real Albergo dei Poveri, il Polo di San Giovanni e il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali dell'Università Federico II e Villa Rosebery. Clicca qui per tutte le informazioni

Tableaux Vivants a Donnaregina con Caravaggio e Artemisia Gentileschi

Domenica 15 ottobre al Complesso Monumentale Donnaregina alle 10.30 sarà possibile vivere un’esperienza unica con 23 tele di Caravaggio realizzate con i corpi degli attori e l’ausilio di oggetti di uso comune e stoffe drappeggiate. A seguire, alle 12 per la prima volta si metteranno in scena le opere di Artemisia Gentileschi alla quale il museo Diocesano di Napoli ha di recente dedicato la mostra “Artemisia Gentileschi tra Roma, Firenze e Napoli”, la prima monografica a Napoli dedicata alla pittrice curata dal professor Pierluigi Leone de Castris. Clicca qui per tutte le informazioni

Biagio Izzo in Balcone a 3 piazze

Apertura di Stagione del teatro Sannazaro, venerdì 13 ottobre, affidata a Biagio Izzo che porta in scena Balcone a 3 piazze di  Mirko Setaro e Francesco Velonà con Mario Porfito, Carla Ferraro, Roberto Giordano, Adele Vitale, Ciro Pauciullo per la regia di Pino L’abbate. Lo spettacolo andrà in replica sabato e domenica. Clicca qui per tutte le informazioni

Napule’s Power per Faenza al Trianon Viviani

Il “Napule’s Power” si mobilita per gli alluvionati di Faenza e inaugura con un grande concerto la stagione del Trianon Viviani. Sabato 14 ottobre, alle 21, i maggiori protagonisti della scena musicale partenopea si riuniranno nel teatro della Canzone napoletana per dare vita a una singolare serata di beneficenza dedicata a Giovanbattista “Giogiò” Cutolo, il giovane suonatore di corno ucciso recentemente. A inaugurare il cartellone del Trianon Viviani, curato da Marisa Laurito, sul palco del Trianon Viviani suoneranno Eugenio Bennato – Taranta Power, Giovanni Block, Maurizio Capone, Tony Cercola, Roberto Colella (la Maschera), Enzo Decaro, Tony Esposito, Enzo Gragnaniello, Jovine, Lucariello, Ciccio Merolla, Pietra Montecorvino, Antonio Onorato, Jenny Sorrenti, Patrizio Trampetti e Marco Zurzolo. Clicca qui per tutte le informazioni

Bosco in Rosa - Corri tra i capolavori

Arriva l’onda rosa sabato 14 ottobre alle ore 16 tra i viali del Real Bosco di Capodimonte per la quarta edizione del "Bosco in Rosa - Corri tra i capolavori", manifestazione podistica a iscrizione gratuita riservata alle sole donne che si snoderà lungo un percorso di 4 km tra le bellezze settecentesche del parco napoletano voluto da Carlo III di Borbone. Saranno in settecento le protagoniste di questo appuntamento che in pochissimi anni è diventato tra i più attesi del calendario podistico partenopeo. Una manifestazione tutta al femminile in cui gli uomini sono invitati sì, ma a fare il tifo ed applaudire lungo i viali. L'appuntamento, che gode del patrocinio morale del Comune di Napoli, è organizzato dalla Napoli Running con la co-organizzazione del Direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte, Sylvain Bellenger e al fianco della Fondazione SOS Sostenitori Ospedale Santobono ETS. Clicca qui per tutte le informazioni

Love Museum, a Napoli la straordinaria mostra immersiva

Il format di successo internazionale “Love Museum” arriva finalmente in Italia, con la prima tappa a Palazzo Fondi a Napoli dal 16 settembre 2023 al 7 gennaio 2024. “Love Museum” è il museo dell’Amore Universale: per sé stessi, per la propria famiglia, per gli amici, per il buon cibo, per la natura, per il divertimento e, ovviamente, per l’Arte. Un’esplosione di colori e di divertimento adatta a tutta la famiglia. Ogni dettaglio sarà fotografabile e condivisibile sui social, rendendo il visitatore protagonista dell’esposizione stessa. Clicca qui per tutte le informazioni

A Sala Assoli in scena Era mio padre

Dopo l’anteprima di stagione, sabato 14 ottobre ore 21.00 al via la programmazione artistica di Sala Assoli con lo spettacolo vincitore del Premio Gennaro Vitiello, Era mio padre, del giovane performer Mauro Maurizio Palumbo. Accompagnato sul palco da oggetti significanti, azioni poetiche, evocazioni musicali, Palumbo dà vita ad una drammaturgia fisica che ripercorre le tappe di formazione dell’uomo: dalla nascita fino alla costruzione del rapporto con la figura paterna, l’accettazione della morte e l’affermazione del valore della memoria. Clicca qui per tutte le informazioni

Pulcinella Totem: rassegna gratuita di musica, teatro e danza

Un viaggio tra le maschere e il loro significato culturale. E' partita mercoledì 11 ottobre, Pulcinella Totem, rassegna 6 spettacoli nella X Municipalità (Bagnoli – Fuorigrotta) di Napoli a cura de Il Canto di Virgilio con la direzione artistica di Carlo Faiello. La rassegna (a ingresso gratuito) rientra nella II edizione del progetto Affabulazione. Espressioni della Napoli Policentrica. Venerdì 13 ottobre alle 19, presso la Chiesa di SS Maria Desolata a Bagnoli (via Maiuri, 8), in scena “L’opera da marciapiede” di e con Raffaello Converso. Tra Kurt Weill e Raffaele Viviani, elaborazioni orchestrazioni Roberto De Simone. Clicca qui per tutte le informazioni

Festa del Vino, dei Sapori e dei Saperi Vesuviani

Enogastronomia, spettacoli, masterclass dedicate al vino, sport, sostenibilità e giochi di una volta: questi gli ingredienti della kermesse che animerà Boscoreale sabato 14 e domenica 15 ottobre. Clicca qui per tutte le informazioni

6 gelati curiosi e insoliti (ma soprattutto buoni) da assaggiare a Napoli

Una sera d'Autunno nei siti del Parco Archeologico di Pompei

Dal 16 settembre presso i siti del Parco archeologico di Pompei, Villa Arianna e Villa San Marco a Stabia, Villa di Poppea a Oplontis e Villa Regina a Boscoreale, hanno preso il via gli appuntamenti serali della stagione autunnale. Ogni mese un sito diverso, con aperture serali al costo di 6 € ( 5 € + 1€ a sostegno del patrimonio culturale dell’Emilia Romagna danneggiato dall’alluvione ). Ogni sabato, fino al 21 ottobre, sarà possibile visitare la celebre villa di Poppea. Clicca qui per tutte le informazioni

Per i più piccini (e non solo...):

Fuori di Zucca, il fantastico mondo delle zucche alla Mostra D'Oltremare: Dal 29 settembre, visitatori grandi e piccini potranno aggirarsi nel meraviglioso mondo delle “Pumpkins”. In programma fino al 5 novembre prossimo nella rilassante atmosfera del Parco Robinson alla Mostra d'Oltremare e organizzata da Alta Classe Lab, Fast Forward e Next Event, la manifestazione porterà in città una ventata di allegria. Per tutti, nel nome del “fantastico mondo delle zucche”, le forti emozioni di un’area nel verde con campi interamente ricoperti di zucche. All’interno del Parco i bambini saranno protagonisti di fantastici laboratori didattici e di tante attività creative e divertenti.

Autunno Open Air al Teatro dei Piccoli: Dopo il successo della sessione estiva, nella pineta del Teatro dei Piccoli della Mostra d’Oltremare di Napoli riprendono gli appuntamenti della rassegna “Open Air” dedicati a bambini (dai 3 anni) e ragazzi e alle loro famiglie. Ben 12 giornate di teatro e musica con tante attività di laboratorio creativo per accompagnare le prime giornate d’autunno godendo ancora degli spazi attrezzati del parco di pini marittimi attiguo al teatro. Sabato 14 ottobre in programma il laboratorio dedicato a “MUSICA e MOVIMENTO” mentre domenica 15 ottobre, la rassegna si conclude con lo spettacolo per attore e pupazzi "I BRUTTI ANATROCCOLI". Clicca qui per tutte le informazioni

Fiabe d'Autunno all'Orto Botanico: Giunge al 28esimo anno di attività la rassegna Fiabe d'Autunno all'Orto Botanico che, magia nella magia, riapre ai suoi piccoli spettatori, il mondo incantato delle favole presentando un nuovo ciclo di spettacoli. Sabato e domenica (ore 11) in scena Senza Gatto né stivali da Perrault, Basile e altri. Clicca qui per tutte le informazioni

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Weekend a Napoli, gli eventi da non perdere: cosa fare dal 13 al 15 ottobre

NapoliToday è in caricamento